Alien 5: Neill Blomkamp promette che il suo film non interferirà con Prometheus 2

Neill Blomkamp parla di "Alien 5" e della collaborazione con Ridley Scott.

Per chiunque fosse preoccupato che lo sviluppo di Alien 5 possa in qualche modo interferire con i piani del sequel Prometheus 2, il regista Neill Blomkamp tranquilizza tutti dicendo che "non pesterà i piedi" a Ridley Scott che tra l'altro è anche produttore del quinto capitolo di Alien.

In realtà l'annunciato e confermato Alien 5 aiuterà a raccontare la storia di Prometheus 2 nel lungo periodo come ha riferiro lo stesso Neill Blomkamp in 'una recente intervista con Empire, dove ha discusso come Ridley Scott ha accolto con favore l'intero progetto. Il regiata ha anche rivelato di come ha cambiato in corsa il suo Alien in modo che abbia una connessione con ciò che verrà narrato in Prometheus 2:

Ho cambiato qualcosa con Scott in modo da non andare a cozzare con Prometheus. Una cosa che mi fa stare bene è che Ridley è produttore del film e che gli piace l'idea di ciò che voglio fare.

Neill Blomkamp ha messo in chiaro che il suo film sarà un sequel di Alien e Aliens, ma ha anche promesso che non sta cancellando Alien 3 e Alien 4 dalle mappe. Ha già un titolo per il suo sequel e non sarà "Alien 5". Il regista ha intenzione di rivelare il titolo presto, ma dice che no è ancora il momento:

Ho inviato tutto quello che avevo, incluso il titolo, a Ridley. E' abbastanza audace e a lui è sembrato piacesse molto. Così lo stiamo valutando, ma io non credo che funzionerà. Io ho la mia idea, ma la brucerei se dico troppo. Ma nel caso in cui non funzionasse mi ritroverei in alto mare.

Alien 5 non interferirà con Prometheus 2 (2)

Terri Tatchell, che non è solo una collaboratrice di Neill Blomkamp, ​​ma anche sua moglie, ha rivelato il motivo per cui il marito è così coinvolto nel progetto. In realtà è stata lei ad incoraggiarlo a fare finalmente il grande passo e rendere il film una realtà:

Era esitante e indeciso. Alla fine ho detto: 'Guarda, guarda con che cosa mi fai bere il mio succo di arancia di ogni mattina' e ho tirato fuori questi set di bicchieri che hanno queste scene brutali dal film. Ho detto: 'Tu fai bere tua figlia in queste tazze! Questo è un segno'.

Neill Blomkamp continua:

Basta stronzxte, mi ha fatto capire che una parte enorme del mio cervello era preso dallo xenomorfo, ero come: 'Hmm, questa è un'argomentazione valida'.

Anche se non è stata ufficialmente confermato da 20th Century Fox, si ritiene che Ridley Scott tornerà a dirigere Prometheus 2 con Noomi Rapace e Michael Fassbender di nuovo protagonisti. Nelle interviste precedenti, il regista ha dichiarato che il sequel sarà caratterizzato da un ritorno al pianeta natale dei sinistri "ingegneri", creatori di entrambe le specie aliene e dell'umanità. Il film è attualmente previsto per il 4 marzo 2016, anche se non si sa quando le riprese inizieranno. Se questa data fosse confermata, il primo ciak dovrebbe arrivare a breve.

Prometheus si è concluso con Elizabeth Shaw come unico membro superstite del suo equipaggio. Senza abbastanza carburante per lasciare il pianeta alieno, lei decide di andare in cerca degli ingegneri per scoprire le origini della creazione, invece di tentare di tornare a casa. Inoltre vediamo un ingegnere defunto spalancarsi per rivelare una creatura che abbiamo imparato a temere e ammirare grazie al franchise Alien. Scott ha detto di recente che sta lavorando per consolidare la sceneggiatura e che ha in programma di introdurre una nuova forma aliena nel terzo atto.

Per Alien 5 si starebbe guardando ad un'uscita nel 2017 con un cast che vedrebbe potenziali ritorni per Sigourney Weaver e Michael Biehn di nuovo nei pani di Ripley e Hicks. La Fox non ha ancora dato al sequel una data di uscita ufficiale, ma questa stretta collaborazione tra Ridley Scott e Neill Blomkamp regalerà diverse connessioni tra i due film inclusa una data di uscita strategica per Alien 5.

  • shares
  • Mail