Incredibile 300 negli Usa, incassi pazzeschi!


300 Boom negli Stati Uniti d'America!

In soli 3 giorni di programmazione la pellicola, tratta da una graphic novel di Frank Miller, è riuscita nell'impresa di guadagnare qualcosa come 70 milioni di dollari! Strepitosa la media per sala, pari a 22,568 dollari!

Risultato strabiliante, fuori da ogni più rosea aspettativa, per quello che forse era uno dei film più attesi del momento! Stroncato dalla critica, dopo la premiere al Festival di Berlino, come avvenne con Sin City, 300 si è rifatto al boxOffice, incassando una cifra pazzesca! Noi dovrem attendere ancora qualche settimana, prima di potercelo godere in sala, non ci resta che aspettare pazientemente.

Al 2°posto resiste Wild Hogs, che arriva all'interessantissimo totale di 77 milioni di dollari, mentre al 3° sale Un ponte per Terabithia, che arriva a quota 67.
Perde oltre il 40% degli incassi, rispetto alla settimana precedente, Ghost Rider, che arriva a 104 milioni di dollari, mentre crolla lo Zodiac di Fincher, 49% in meno degli incassi, che arriva a malapena a 23 milioni di dollari.
The Number 23 con Jim Carrey, tocca quota 30 milioni, risultato sicuramente deludente e sotto le attese, mentre The Host, horror coreano, uscito solo in 71 sale, incassa la bella sommetta di 320.000 dollari, con una discreta media per sala di 4,507 $.

Nel complesso un 28% in più negli incassi per questo BoxOffice made in Usa, grazie soprattutto all'incredibile performance di 300!
Prossima settimana attesi Premonition, in 2700 sale, thriller con Sandra Bullock, Dead Silence, ennesimo horror dell'anno, in 1800 schermi e I think i Love my Wife, di e con Chris Rock, in altre 1800 sale!

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: