Marguerite e Julien - la leggenda degli amanti impossibili: il trailer italiano

Valérie Donzelli porta al cinema una favola senza tempo sul desiderio, la passione, la speranza, l'amore e la morte

Uscirà il 1 giugno il film drammatico Marguerite e Julien la leggenda degli amanti impossibili (in originale "Marguerite et Julien"), diretto da Valérie Donzelli e interpretato da Anaïs Demoustier, Jérémie Elkaïm, Aurelia Petit, Frédéric Pierrot, Geraldine Chaplin, Sami Frey, Audrey Quoturi, Bastien Bouillon, Raoul Fernandez. Qui sopra vi regaliamo il trailer italiano, ecco la trama ufficiale:

Marguerite e Julien, nobili figli del signore di Tourlaville, si amano di un amore tenero fin dalla prima infanzia. Crescendo, il loro sentimento si fa passione. La loro relazione scandalizza la società. Ripudiati dalla famiglia ma incapaci di resistere all’amore che li lega, non avranno altra scelta che fuggire.

Marguerite e Julien - la leggenda degli amanti impossibili: Valérie Donzelli in concorso a Cannes 2015 con passioni proibite

Marguerite et Julien in concorso a Cannes 2015

Post del 16 aprile 2015: Dopo un promettente esordio con La reine des pommes (2009) e il successo de La guerra è dichiarata (La guerre est déclarée, 2011), la carriera della regista, attrice e sceneggiatrice francese Valérie Donzelli, si prepara a portare in concorso al 68° Festival di Cannes l'atteso Marguerite e Julien - la leggenda degli amanti impossibili.

Un dramma romantico senza tempo sul desiderio che si spinge oltre la morale, diretto dalla Donzelli e scritto con il partner di tante avventure artistiche Jérémie Elkaïm, ispirandosi alla sceneggiatura originale di Jean Gruault, scrittore emblematico per André Téchiné, Alain Resnais, Jean-Luc Godard, Jacques Rivette e soprattutto François Truffaut, a quanto pare, portando sullo schermo proprio un progetto abbandonato nel 1973 dall'enfant terrible de la Nouvelle Vague.

La storia dell'amore proibito tra un fratello e una sorella, Julien e Marguerite de Ravalet, figli aristocratici del Signore di Tourlaville, legati sin da bambini da un profondo affetto e un tenero amore, trasformato con gli anni in una passione divorante. Un sentimento reciproco che i due giovani aristocratici sono incapaci di combattere, ma tanto oltraggioso per la società dell'epoca, da spingerli a fuggire.

Una favola moderna sul desiderio, la passione, la speranza, l'amore e la morte. Un argomento scomodo ieri come oggi per una coppia interpretata da Anaïs Demoustier e Jérémie Elkaïm, affiancati da Frédéric Pierrot, Aurélia Petit, Raoul Fernandez, Catherine Mouchet, Bastien Bouillon, Sami Frey e Geraldine Chaplin.

Marguerite e Julien - la leggenda degli amanti impossibili, girato a Île - de - France e nel Castello Ravalet nella penisola del Cotentin della Bassa Normandia, è stato prodotto da Edouard Weil e Alice Girard per la Rectangle Productions (con Orange Studio, France 2 Cinéma, Scope Pictures, Framboise Productions), mentre la distribuzione in Francia prevista per il 30 settembre 2015 e le vendite internazionali saranno gestite da Wild Bunch.

Via | Wild Bunch - Facebook

  • shares
  • Mail