Fast and Furious 8: anticipazioni e rumor sul sequel

Fast and Furious 8: tutto quello che sappiamo sul sequel.

Con un incasso di oltre un miliardo di dollari in tutto in tutto il mondo era davvero impossibile non pensare ad un sequel per Fast & Furious 7, eppure il sequel di James Wan non ha mancato di sollevare alcune domande inevitabili come se fosse giusto proseguire la serie dopo la morte di Paul Walker, e soprattutto non era meglio chiudere con un punto così alto di consensi tra pubblico e critica con un commiato generale per l'intero team Toretto?

La risposta a queste due domande è arrivata con l'annuncio di un Fast & Furious 8, annuncio dato da Vin Diesel in persona sul palco della convention CinemaCon che oltre a confermare il sequel e il cast, ha anche ufficializzato un'uscita nelle sale per il 14 aprile 2017.

Stabilito che Toretto e compagni torneranno, scopriamo cosa sappiamo sino ad ora su questo ottavo capitolo facendo il punto su cosa è confermato e cosa è ancora un rumor.

The Kurt Russell Connection


Fast and Furious 8 anticipazioni e rumor sul sequel (5)

Vale la pena ripetere che Fast & Furious 7 in principio era stato annunciato come il primo capitolo di una nuova trilogia, anche se poi questo piano è stato cambiato con la morte di Paul Walker. James Wan ha confermato che il finale originale di "Furious 7" avrebbe portato a nuove storie, ma il primo vero indizio su Fast & Furious 8 lo si è ottenuto quando Vin Diesel ha fatto un'apparizione nello show di Jimmy Kimmel, rivelando che Kurt Russell è stato aggiunto al capitolo 7 come preambolo per quello che la squadra dovrà affrontare nel capitolo 8. Diesel ha detto che il personaggo di Russell, soprannominato "Signor Nessuno", sarà un catalizzatore per gli eventi che seguiranno in Fast & Furious 8. Ora Walker probabilmente era in origine parte di questi nuovi eventi, ma ora che non c'è più chi colmerà quel vuoto?

L'ambientazione a New York


Fast and Furious 8 anticipazioni e rumor sul sequel (3)

Durante la stessa apparizione al Jimmy Kimmel Show, Vin Diesel ha anche aggiunto un ulteriore indizio parlando di una nuova missione per conto (o nell'eventualità contro) il "Signor Nessuno", che avrebbe portato il team per le strade di New York City. Un cambio di location interessante che potrebbe rappresentare un cambio in positivo per il futuro della serie che con l'ultimo film è tornata alla sua location originale in quel di Los Angeles. Ma una serie che ha fatto tappa in tante meravigliose città del mondo come riuscirà a sfruttare la Grande Mela? Quel che è certo che ormai il franchise si è evoluto e dal lontano 2001, con il primo film a base di tuning e rapine, la serie è diventata qualcos'altro, un blockbuster d'azione paragonabile a Transformers. In una recente conversazione The Rock ha detto ai media che dopo Furious 7 volevano un po' di tempo per riprendere fiato, ma che erano "pronti per la sfida" riguardo ad un ottavo film e a questo proposito Diesel ha dichiarato che un Furious 8 suonava come "Destino", qualcosa ha detto a cui Walker ha sempre creduto.

Il Ritorno di Justin Lin


Fast and Furious 8 anticipazioni e rumor sul sequel

James Wan era una scelta insolita per dirigere Furious 7 dopo l'uscita di scena di Justin Lin che aveva deciso di non tornare dopo aver diretto diversi film del franchise e averne di fatto decretato il ritorno al grande successo. Wan era soprattutto conosciuto come un regista di horror e thriller, ma il suo debutto in un action di alto profilo lo ha trovato preparato e in sintonia con ciò che il pubblico e i fan di Fast & Furious vogliono vedere. E' molto probabile che Wan torni al franchise dirigendo proprio Fast & Furious 8, soprattutto in considerazione del successo di Furious 7 e di una notizia di qualche mese fa riportata dal sito Deadline, in cui si ipotizzava un ritorno di Lin alla serie per dirigere un gran finale suddiviso in più film da girare in successione. Wan ha anche detto in una recente intervista che Justin Lin sarebbe la scelta perfetta per portare la serie al termine. Questo piano potrebbe essere ancora in atto, anche se ricordiamo che Lin è in procinto di salire a bordo della USS Enterprise come regista di Star Trek 3.

Lucas Black al posto di Paul Walker?


Fast and Furious 8 anticipazioni e rumor sul sequel (2)

Coloro che hanno prestato particolare attenzione alla linea temporale di Fast & Furious non sono rimasti sorpresi di vedere il Sean Boswell di Lucas Black, protagonista di "Tokyo Drift", rifare capolino su schermo. Furious 6 ha rivelato che Han è stato ucciso da Deckard Shaw (Jason Statham), così Dom ha fatto una tappa a Tokyo per incontrare Sean, ottenere informazioni su questa nuova minaccia e riportare il corpo di Han a Los Angeles per una degna sepoltura. A quel tempo Black ha rivelato di aver firmato per partecipare a Fast & Furious 7, 8 e 9. Ancora una volta i piani per la serie sembrano ben chiari e non sarebbe una sorpresa se il posto vacante di Walker fosse preso da Lucas Black che però bisogna ammettere si troverebbe di fronte ad un'eredità piuttosto pesante visto quanto Walker era amato dai fan del franchise.

Il rumor su Eva Mendes


Fast and Furious 8 anticipazioni e rumor sul sequel (1)

Finora la serie Fast & Furious ha incluso anche la consuetudine di riportare all'ovile volti familiari del franchise vedi Michelle Rodriguez creduta morta prima di tornare per Fast & Furious 6 e l'appena citato Lucas Black che ha rifatto capolino in Furious 7. Ora con la linea temporale riallineata e gli eventi collaterali esauriti ha senso che un recente rumor suggerisca il ritorno del personaggio di Eva Mendes, l'agente sotto copertura Monica Fuentes incontrata nel secondo capitolo 2 fast 2 Furious che vedeva protagonisti Paul Walker e Tyrese Gibson e non includeva nel cast Vin Diesel. Come abbiamo imparato da Furious 7, Dom e il suo team ora si muovono in ambienti criminali che coinvolgono il governo federale con operazioni ombra gestite da "fantasmi" del calibro del "Signor Nessuno". Ciò potrebbe aprire diverse porte per il Team Furious che potrebbero includere una missione che coinvolga la Fuentes che a questo punto potrebbe essere un alleata, un'antagonista o entrambe le cose. Forse L'occhio di Dio trafugato nell'ultimo film metterà Toretto sul radar della Fuentes? Forse il Signor Nessuno ha un nuovo lavoro per Dom? Quello che sappiamo per certo è che Fast & Furious sembra abbia ancora qualcosa da dire, incassi permettendo.

  • shares
  • Mail