Robin Williams è l’uomo dell’anno

Il premio Oscar per Will Hunting – Genio ribelle torna al cinema da assoluto protagonista. Dopo una divertente parte in Una notte al museo, Robin Williams si prepara a sbarcare anche in Italia col nuovo film di Barry Levinson (Sleepers, Sfera), ossia L’uomo dell’anno (in originale The Man of the Year), commedia degli equivoci che



Il premio Oscar per Will Hunting – Genio ribelle torna al cinema da assoluto protagonista. Dopo una divertente parte in Una notte al museo, Robin Williams si prepara a sbarcare anche in Italia col nuovo film di Barry Levinson (Sleepers, Sfera), ossia L’uomo dell’anno (in originale The Man of the Year), commedia degli equivoci che si presta a deridere il ruolo del Presidente degli Stati Uniti.

Robin Williams sarà infatti Tom Dobbs, un comico che conduce un talk show, che per tutta la sua carriera ha sempre segnalato le pecche del Presidente e si è fatto portavoce del malcontento popolare. Decide, per questo motivo, di entrare lui stesso in politica e di candidarsi a papabile presidente. E, per l’errore di un computer, ce la fa. Sarà l’analista di software Eleanor Green (interpretata da Laura Linney) a dover fermare il comico prima del fatidico “primo discorso” alla nazione: se non ce la farà, ci sarà il rischio di far pensare a tutto il mondo che le elezioni fossero truccate, con tutte le conseguenze che ne seguirebbero…

Nel cast di questa commedia che si preannuncia molto divertente anche Christopher Walken e Jeff Goldblum. In sala da questo venerdì 11 maggio.

Su continua trovate il trailer originale e la locandina italiana.


Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →