Tideland: bentornato tra noi Gilliam

Tideland (Tideland, Gran Bretagna, 2005) di Terry Gilliam; con Jodelle Ferland, Aldon Adair, Wendy Anderson, Jeff Bridges, Sally Crooks, Brendan Fletcher, Janet McTeer, Dylan Taylor, Jennifer Tilly, Kent Wolkowski. Tideland è la rinascita di Gilliam; quel Gilliam geniale di film come Brazil, quel Gilliam del terrore, del gotico, in chiave Burtonesca (ho detto solo chiave),

Tideland (Tideland, Gran Bretagna, 2005) di Terry Gilliam; con Jodelle Ferland, Aldon Adair, Wendy Anderson, Jeff Bridges, Sally Crooks, Brendan Fletcher, Janet McTeer, Dylan Taylor, Jennifer Tilly, Kent Wolkowski.

Tideland è la rinascita di Gilliam; quel Gilliam geniale di film come Brazil, quel Gilliam del terrore, del gotico, in chiave Burtonesca (ho detto solo chiave), con quella preziosa bambina , la stessa di Silent Hill, dagli occhi grandi, pieni, inquietanti, che sembra venuta da un altro pianeta.

Tideland arriva dopo due insuccessi artistici e commerciali di Terry Gilliam, il pessimo I fratelli Grimm e l’incantevole Strega, alias “corposa” Monica Bellucci, e la catastrofica rivisitazione del Don Quixote, mai venuta alla luce.

Tideland è uno spiraglio di luce per gli amanti del genere, per gli amanti di Gilliam, i sognatori, e per coloro che sono pronti a farsi travolgere per una buona ora e mezza da immagini visivamente “belle” e delicate.
Più volte la pellicola è stata definita come una rivisitazione gotica di Alice nel paese delle meraviglie, come una pellicola a tratti psicotica, folle.

Come Lynch, Gilliam dà prova di come ogni regista metta in scena in una pellicola le proprie visionarie “ossessioni”, in quella sottile linea tra fantascienza e realtà che tanto piace varcare e no al regista.
La sensazione è quella tipicamente onirica, buona pellicola, buon cast, buon tutto.
Ben tornato tra noi Gilliam.

Voto Natalie: 8
Voto Gabriele: 7

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →