Il Flauto Magico: recensione in anteprima

Il Flauto Magico (The Magic Flute, Gran Brtagna, 2007) di Kennet Branagh; con: Joseph Kaiser, Amy Carson, Benjamin Jay Davis, Lyubov Petrova, René Pape, Kenneth Branagh, Silvia Moi, Ben Uttley, Vanessa Ashbee.Inizierò il mio commento-recensione alla rivisitazione dell’opera di Mozart, “Il flauto magico”, dicendo che la mia ignoranza in tema di lirica è sconcertante.Mi sarebbe

Il flauto magicoIl Flauto Magico (The Magic Flute, Gran Brtagna, 2007) di Kennet Branagh; con: Joseph Kaiser, Amy Carson, Benjamin Jay Davis, Lyubov Petrova, René Pape, Kenneth Branagh, Silvia Moi, Ben Uttley, Vanessa Ashbee.

Inizierò il mio commento-recensione alla rivisitazione dell’opera di Mozart, “Il flauto magico”, dicendo che la mia ignoranza in tema di lirica è sconcertante.

Mi sarebbe effettivamente piaciuto potermi documentare un po’ di più prima della visione della pellicola.
Ma con immenso piacere potrò affermare che le persone che non amano la lirica, o che ne sanno poco o nulla come la sottoscritta, verranno colpiti da quest’opera, meravigliosa.
Portare sul grande schermo un opera come “Il flauto magico”, comporta una serie di rischi non indifferenti.

Una pellicola se troppo lunga, rischia di annoiare, o risultare pedante; d’altra parte condensare una storia di una certa complessità in poco tempo, rischia di non “risolvere” nulla, di non emozionare, di non raccontarsi… Risulta quindi inutile o indifferente ad un intero pubblico.

Ma l’attenzione riposta nell’opera, complice anche l’ambientazione (prima guerra mondiale su per giù), data dall’abile Kenneth Branagh fa risultare questo lavoro, un buon lavoro.
Ben fatto, ben ricostruito, con una buona regia, con una chiave moderna comunque fedele alla favolosa opera di Mozart.

Ha collaborato con il regista per l’adattamento cinematografico dell’opera, anche Stephen Friars, complice il fatto che il libretto dell’opera fu scritto originariamente in tedesco.
Per chi come me fosse ignorante in materia, ecco un piccolo riassunto della trama:

Protagonista Principe Tamino che assieme al venditore di uccelli Papageno (interpretato da Ben Davis) lavora al fine di salvare la Principessa Pamina (Amy Carson).
Presentato alla passata edizione, 2006, della mostra del cinema di Venezia, quest’opera dal carattere drammatico, caratterizzata da un forte virtuosismo audiovisivo in questo viaggio, intrapreso dal Principe Tamino attraverso morte e distruzione è un’opera davvero fina, e carica di intensità.
Qui trovate una interessante intervista al regista e al cast, direttamente da filmup.

voto Natalie: 8

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →