La prima immagine da “Where the Wild Things Are” di Spike Jonze

Spike Jonze è uno dei registi americani più interessanti degli ultimi anni, chi ha avuto il piacere di vedere Essere John Malkovich e Il Ladro di Orchidee avrà certamente apprezzato lo stile eccentrico di questo regista.Ma ormai è già qualche anno che si limita ai videomusicali ed è un piacere sapere che sta per tornare


Spike Jonze è uno dei registi americani più interessanti degli ultimi anni, chi ha avuto il piacere di vedere Essere John Malkovich e Il Ladro di Orchidee avrà certamente apprezzato lo stile eccentrico di questo regista.

Ma ormai è già qualche anno che si limita ai videomusicali ed è un piacere sapere che sta per tornare al cinema con un film vero, e anche se alla sceneggiatura non ci sarà Charlie Kaufman siamo certi che potrà fare del bene.

Il film sarà un’adattamento dal libro illustrato per bambini Where all the wild things are e narra la storia di Max, un ragazzo che in segutio ad una lite con la madre fugge di casa per ritrovarsi in un mondo fantastico: una foresta circondata dall’oceano, alla quale il ragazzo metterà le vele per fuggire.

Dovrebbe esserci grande libertà formale nell’adottare un’alternanza di soluzioni live action, animazione di pupazzi e CGI.

Non resta che aspettare il 3 ottobre 2008.

Fonte: Slashfilm

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →