Mad Max: Fury Road – in un video tutti gli omaggi e citazioni del film

Mad Max Fury Road: video con tutti gli omaggi e le citazioni alla trilogia originale.

ATTENZIONE SPOILER: Il seguente articolo come il video allegato contengono alcuni spoiler del film Mad Max: Fury Road. Se non avete avuto ancora la possibilità di vedere il film proseguendo la lettura potreste incorrere in spoiler indesiderati.

Anche se Mad Max: Fury Road essendo un reboot è stato concepito come titolo a sé stante, questo non vuol dire che il co-sceneggiatore e regista George Miller non abbia omaggiato la sua trologia originale con riferimenti vari. E ora tutti le citazioni e i riferimenti alla saga originale e tutti i cosiddetti “easter egg” sono stati raccolti in un nuovo divertente video che andiamo a proporvi.

Mad Max: Fury Road è uscito negli States lo scorso fine settimana e l’utente YouTube Mr. Sunday Movies non ha perso tempo a individuare, montare e caricare tutte le citazioni nascoste nel film e a ben guardare la clip sembra che non gliene sia scappata neanche una. Alcuni degli elementi sono abbastanza ovvi come ad esempio l’immagine de prigionieri sospesi come ornamenti delle vetture, come si è visto in Interceptor – Il guerriero della strada, ma altri sicuramente richiedono un occhio più acuto e un’apprezzamento per la storia della serie. Un perfetto esempio del primo caso è il fatto che il Max di Tom Hardy viene marchiato come “Guerriero della strada” dai ragazzi della guerra all’inizio del film.

Mad Max Fury Road - in un video tutti gli omaggi e citazioni del film (4)

Difficile non apprezzare il fatto che George Miller abbia voluto citare piccoli momenti dai film del passato includendoli in Mad Max: Fury Road, come il richiamo che viene fornito con Max che brandisce un fucile da caccia inutile o l’inserimento nel nuovo film del minuscolo carillon visto in Interceptor – Il guerriero della strada.

Bisogna anche dire che se la maggior parte di queste strizzatine d’occhio sono state volutamente incluse da George Miller nel reboot come degli “easter egg”, ci sono alcune parti che non sembrano volute, vedi i capelli lunghi di Max all’inizio del film che sembrano la conseguenza di una vita allo stato brado piuttosto che un richiamo al look di Mel Gibson in Mad Max: Oltre la sfera del tuono, idem per la forma a cupola della cella delle mogli che ricorda l’arena dei combattimenti del terzo film.

Altri articoli disponibili: Recensione / Curiosità / Colonna sonora

Mad Max Fury Road - in un video tutti gli omaggi e citazioni del film (5)

Ultime notizie su Mad Max

Tutto su Mad Max →