La vita oscena: il trailer del film di Renato De Maria

Esce in Italia "La vita oscena" il film tratto dal romanzo di Aldo Nove

Dopo essere stato presentato al Festival di Venezia 2014 (nella sezione Orizzonti), uscirà nelle sale italiane l'11 giugno il film drammatico La vita oscena diretto da Renato De Maria dal romanzo “La Vita Oscena” di Aldo Nove (soggetto e sceneggiatura di Renato De Maria e Aldo Nove) e interpretato da Isabella Ferrari, Miriam Giovanelli, Clément Métayer, Iaia Forte, Anita Kravos, Roberto De Francesco, Duccio Camerini, Eva Riccobono, Andrea Renzi, Valentina Bellè. Qui sopra si trova il trailer, vediamo insieme la trama ufficiale:

Rimasto solo, per lo sgretolamento improvviso della sua famiglia, Andrea intraprende un viaggio alla ricerca della morte, ma finisce per trovare la vita. Sulle ruote del suo skateboard Andrea inizia così un percorso allucinato, in cui la visione drogastica si sovrappone alla realtà, deformandola. In attesa di una fine che non arriva e non arriverà mai, attraverserà il fuoco onirico della dissoluzione, inseguito dallo sguardo della madre. Fino a trovare il senso più profondo della sua Vita Oscena.

Parla il regista Renato De Maria


Ho scelto di fare un film tratto dal libro autobiografico di Aldo Nove, perché dopo averlo letto le immagini evocate da questa storia drammatica ma incredibilmente visionaria, mi hanno ossessionato quasi obbligandomi a farlo. Sono stato attratto dalla possibilità di raccontare sul ritmo di una lingua poetica e capace di immagini spiazzanti, una sorta di odissea pop. Al centro del film c’è Clément Métayer, il giovanissimo attore rivelazione a Venezia 2012 del film Après Mai di Olivier Assayas, che con il suo skateboard e la sua figura fragilmente adolescenziale mi hanno aiutato a trasportare la storia, avvolta nell’amore insostituibile e assoluto per la madre perduta, in un mondo visionario, deforme, onirico, colorato, vicino alla grafica del fumetto, poetico e spettacolare insieme.


  • shares
  • Mail