Ghostbusters, Chris Hemsworth per il reebot al femminile di Paul Feig

Da Thor a ‘segretaria’. Chris Hemsworth al fianco di Kristen Wiig, Melissa McCarthy, Leslie Jones e Kate McKinnon nel nuovo Ghostbusters

Thor tra le Acchiappafantasmi. Paul Feig, nuovo dominatore del box office Usa grazie a Spy, ha annunciato la novità di giornata, che vedrà Chris Hemsworth nei panni della ‘segretaria’ nel reboot dei Ghostbusters tutto al femminile voluto dalla Sony. Chris, in sostanza, sarà l’assistente di Kristen Wiig, Melissa McCarthy, Leslie Jones e Kate McKinnon, nell’originale di Ivan Reitman interpretata da Janine Melnitz, ovvero Annie Potts.

Avendo 4 donne come Acchiappafantasmi, Feig ha giustamente puntato su un uomo per il ruolo di ‘segretario’. Ruoli invertiti per un regista che si sta divertendo un mondo a stravolgere un classico degli anni ’80. Produzione dietro l’angolo per la pellicola, con set estivo a New York e uscita in sala per il 22 luglio del 2016. Nell’attesa il regista de Le amiche della Sposa ha detto di ispirarsi a The Walking Dead per il suo Ghostbusters, volendo affiancare la ‘paura’ alle inevitabili risate che colpiranno il grande schermo:

[quote layout=”big”]”Io e la sceneggiatrice Katie Dippold siamo ossessionati da una domanda: come si fa a creare una commedia che faccia paura? Secondo me la gente buffa in pericolo è una delle forme di commedia più spassose, mi piace quando le cose si mantengono realistiche mentre accadono cose assurde”.[/quote]

Visto in Avengers: Age of Ultron, Chris Hemsworth tornerà presto in sala con la commedia Vacation e con In the Heart of the Sea di Ron Howard, per poi dedicarsi a The Huntsman e a Thor: Ragnarok, in sala tra il 2016 e il 2017.

Fonte: Comingsoon.net

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →