• Film

Rampage, il videogame diventa cinema – Dwayne Johnson protagonista

30 anni dopo la sua nascita Rampage sbarca al cinema. Con Dwayne Johnson mattatore

Chi è nato negli anni ’80 non può non conoscere Rampage, mitologico videogioco arcade creato nel 1986 da Midway Games. Un gioco molto semplice in cui si prendeva il controllo di tre giganteschi mostri, con i quali bisognava distruggere le principali città degli Stati Uniti, stando attenti a non essere fermati dalla forze militari. 3 i personaggi principali, ovvero George, un gigantesco gorilla molto simile a King Kong; Lizzy, un dinosauro / lucertola gigante ispirato a Godzilla; ed infine Ralph, un lupo mannaro gigante che ricordava molto L’uomo lupo.

Ebbene 30 anni dopo la sua nascita Rampage diventerà lungometraggio cinematografico in live-action. Secondo quanto riportato da Deadline Dwayne Johnson farà nuovamente squadra con il produttore di San Andreas Beau Flynn, facendo suo il ruolo del protagonista ‘umano’. Ryan Engle, sceneggiatore di Non-Stop, sta attualmente lavorando allo script. Bisognerà ora trovare un regista, per una produzione pronta a partire dopo la fine delle riprese di Fast and Furious 8, in sala il 14 aprile del 2017. Johnson e Flynn si troveranno quindi fianco a fianco per la 4° volta, avendo girato insieme anche Viaggio nell’isola misteriosa ed Hercules.

Già nel 2011 Hollywood aveva provato a realizzare un live-action del videogioco, per poi arenarsi. Con Pixels dietro l’angolo la Mecca del Cinema ha quindi puntato al mondo Arcade anni ’80, senza dimenticare la trasposizione cinematografica del best-seller Ready Player One, dedicato proprio alla cultura pop anni ’80 e con Steven Spielberg alla regia.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog