Harry Potter: quanto costerebbe frequentare la scuola di magia di Hogwarts?

L'autrice della saga di Harry Potter rivela quanto costerebbe frequentare Hogwarts.

Quattro anni dopo che la saga cinematografica di Harry Potter si è conclusa con il sequel Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2, ci sono ancora alcune domande che i fan si pongono. Una di queste domande è quanto ad un giovane mago, strega o stregone costerebbe annualmente frequentare Hogwarts. Il sito Mic.com ha cercato di rispondere a questa domanda stimando che un anno dell'amata scuola di Harry Potter avrebbe un costo di 43.031$, con 42.000$ in tasse scolastiche e 1.031$ in libri, bacchette, gufi e altri costi accessori. A questo punto però questa stima di oltre 43.000$ è stata smentita dalla scrittrice JK Rowling che ha rivelato in un tweet che in realtà la scuola di magia frequentata da Harry Potter è gratis!

Non c'è alcun costo di iscrizione! Il Ministero della Magia copre il costo di tutta l'educazione magica!

Non c'è mai alcun riferimento al costo di libri e lezioni nei libri della Rowling, quindi non dovrebbe essere così sorprendente che nessuno di questi studenti e le loro famiglie non debbano pagare alcun conto. Sia nei libri che nei film è spiegato che a Harry Potter è stata lasciata una fortuna dai suoi defunti genitori. D'altra parte gli Weasley non hanno mai avuto un grosso reddito, anche se il capofamiglia è un impiegato del Ministero della Magia. Ci sono alcuni casi però dove il denaro si è dimostrato un problema per gli Weasley, come quando Ron (Rupert Grint) riceve una orribile divisa fatta a mano in Harry Potter e il Calice di Fuoco e la lunga lista di materiale di lettura di cui necessita Ron in Harry Potter e la camera dei segreti.

Come si è visto però nessuno di questi maghi, streghe e le loro famiglie hanno dovuto preoccuparsi di pagare il conto per sette anni di scuola. Ma ciò solleva un'altra domanda: da dove il Ministero della Magia reperisce i finanziamenti necessari? Come possono permettersi di pagare per l'educazione di migliaia di giovani maghi e streghe? Queste domande rimangono senza risposta, per ora, ma è possibile che il Ministero si basi su donazioni e contributi di maghi ricchi come i Malfoy. Ci potrebbero essere anche altri flussi di reddito nel mondo magico. Forse il Quidditch è come la NFL del mondo magico e il Ministero incassa corposi introiti anche da eventi come la Coppa del Mondo di Quidditch, un evento di massa che in Harry Potter e il Calice di Fuoco sembra essere una sorta di Super Bowl.

J.K. Rowling sta proseguendo il suo amato franchise su grande schemro con il nuovo spin-off Gli animali fantastici: dove trovarli, un prequel ambientato 70 anni prima che il giovane Harry Potter venga iscritto a Hogwarts. La storia segue il magizoologo  Newt Scamandro (Eddie Redmayne), che si propone di registrare le location di un variegato bestiario magico. Katherine Waterston, Ezra Miller, Alison Sudol e Dan Fogler completano il cast in divenire con Warner Bros. che ha fissato una data di uscita al 18 novembre 2016.

Dal momento che questo spin-off / prequel è ambientato a New York, sembra improbabile che ci saranno scene ambientate ad Hogwarts o in altri location magiche familiari. Tuttavia questo progetto sarà il primo di una trilogia annunciata e quindi forse Newt e i suoi nuovi compagni finiranno ad un certo punto della storia per far tappa anche nel Regno Unito. In attesa di maggiori dettagli sul film a seguire trovate il tweet di risposta di JK Rowling dove l'autrice conferma l'insegnamento gratuito per tutti gli studenti di Hogwarts.

 

 

harry-potter-quanto-costerebbe-frequentare-la-scuola-di-magia-di-hogwarts.jpg

 

 

Fonte: Mic.com / Movieweb

  • shares
  • Mail