45 anni: clip in italiano e in esclusiva per Cineblog

45 anni: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico con Charlotte Rampling nei cinema italiani dal 5 novembre 2015.

di cuttv

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Il prossimo 5 novembre debutta nei cinema italiani con Teodora Film l’acclamato 45 anni, il dramma premiato a Berlino di cui oggi vi possiamo mostrare una nuova clip in italiano e in esclusiva per Cineblog.

Il film esplora l’improvvisa crisi di una coppia in procinto di festeggiare i 45 anni di matrimonio, un lieto evento su cui calerà l’ombra del ritrovamento in un ghiacciaio del corpo intatto della prima fidanzata di lui finita dispersa durante un’escursione negli anni sessanta, un ritrovamento che non solo incrinerà l’equilibrio di una coppia all’apparenza felice, ma porterà alla luce anche uno sconcertante segreto rimasto sepolto per decenni.

Il regista Andrew Haigh parla dei suoi due protagonisti Charlotte Rampling e Tom Courtenay:

Charlotte è un’attrice di straordinaria intelligenza. Sa cosa è credibile e cosa non lo è. Quando la guardo sullo schermo vedo un uragano di emozioni dietro quegli occhi. Ti invita ad osservare ma anche a mantenere una certa distanza. Riguardo a Tom, c’è una certa vulnerabilità in lui e nel suo personaggio. L’ultima cosa che volevo era un uomo arrabbiato, pronto a sbraitare contro il mondo. Cercavo piuttosto qualcosa di più complesso, di più sensibile. Il suo personaggio è in lotta con sé stesso, non è il “cattivo” del film. Nel film non ci sono “cattivi”, solo delle persone che cercano di risolvere i propri problemi. Un altro aspetto interessante dei due protagonisti è che sono entrambi due icone degli anni sessanta. Ho sempre sperato che le loro storie personali e artistiche sarebbero state percepite in qualche modo dal pubblico. 45 anni parla anche delle speranze e del potenziale del passato dei due protagonisti e il fatto di conoscere questi attori per come erano da giovani credo aiuti enormemente il pubblico.

 

 

45 anni: trailer italiano, foto e locandina del film premiato a Berlino 2015

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Il prossimo 5 novembre, dopo la tappa con premiazione al Festival di Berlino, approda nelle sale italiane, con Teodora Film, il dramma 45 anni che vede protagonisti Charlotte Rampling e Tom Courtenay premiati con un Orso d’Argento per la migliore interpretazione e diretti da Andrew Haigh già autore dell’acclamato Weekend.

Questo intenso dramma d’attori esplora le dinamiche di una coppia di lungo corso. Dopo 45 anni di matrimonio e una vita tranquilla una sconcertante notizia incrina la quiete coniugale di Kate e Geoff, un fantasma del passato mai sepolto torna a gettare un’ombra su una relazione all’apparenza perfetta, ma pronta ad incrinarsi quando una brutale verità sarà confessata.

L’idea del film viene dal racconto “In Another Country” di David Constantine che il regista Andrew Haigh descrive come “struggente”.

Kate e Geoff conducono una vita tranquilla nella campagna inglese e si apprestano a festeggiare i 45 anni di matrimonio. A pochi giorni dall’evento, però, Geoff riceve una notizia inattesa: è stato ritrovato in un ghiacciaio il corpo intatto di Katya, la sua prima fidanzata finita dispersa durante un’escursione negli anni sessanta. L’uomo cerca di non far trapelare il suo turbamento, ma Kate inizia a scavare nel passato fino a scoprire uno sconcertante segreto.

Il racconto originale era molto conciso e nell’adattamento il regista ha voluto aggiungere nuovi elementi, come la festa per l’anniversario, oltre che spostare l’azione ai giorni nostri e non negli anni novanta e raccontare la vicenda unicamente dal punto di vista di Kat. Andrew Haigh parla di una correlazione tra 45 anni e il suo film precedente Weekend:

Entrambi i film si interessano al carattere complesso dell’intimità tra due persone; ai rischi che comporta il fatto di esporsi emotivamente con qualcun altro; alla difficoltà di essere davvero onesti sulle proprie paure. Peraltro, l’incapacità di comunicare emotivamente è spesso considerata come tipicamente inglese: credo ci sia qualcosa di culturalmente e politicamente conservatore negli inglesi che li spinge a nascondere i propri sentimenti per mantenere lo status quo. Ed è certamente il caso delle classi medie.

 

 

45 anni: al cinema con una coppia da Orso d’Argento a Berlino 2015

Sotto la superficie di una relazione e dentro le emozioni impreviste, con Charlotte Rampling, Tom Courtenay e Andrew Haigh, dalla Berlinale 2015 al cinema

Continuando a riflettere e tessere trame sulla controversa percezione del tempo e delle emozioni inaspettate del quotidiano, dopo il “Week-end” (2011) indimenticabile di due uomini gay appena conosciuti, Andrew Haigh torna ad incantare il grande schermo con tutto quello che travolge un uomo e una donna pronti a festeggiare i loro primi “45 anni” di matrimonio.

Meglio ancora, tutto quello che Charlotte Rampling nei panni di Kate Mercer e Tom Courtenay in quelli di suo marito Geoff, hanno trasmesso al punto da meritare entrambi l’Orso d’argento per la migliore interpretazione alla 65^ edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino.

//

See the elegantly told, emotionally affecting drama #45Years in cinemas or on demand from 28 August. http://www.45YearsFilm.com

Posted by 45 Years on Venerdì 21 agosto 2015

A stravolgere la vita della coppia nella tranquilla campagna inglese, è l’arrivo di una lettera indirizzata al marito, nella settimana che precede il 45° anniversario di matrimonio.

La lettera che comunica il ritrovamento del corpo di Katya, la prima fidanzata di Geoff, dispersa durante un’escursione negli anni sessanta e ritrovata dopo 50 anni, congelata e perfettamente conservata in un ghiacciaio sulle Alpi Svizzere.

Una notizia che sconvolge i punti di riferimento della coppia, scaraventando Geoff nel passato e in un turbamento che cerca di celare, mentre Kate è costretta a fare i conti con la presenza di un fantasma ingombrante e il risvegliarsi di emozioni (e gelosia) dimenticate che la spingono a scavare nel passato fino a scoprire uno sconcertante segreto.

Un viaggio sotto la superficie di una relazione di lunga data e dentro le emozioni impreviste che possono travolgere ognuno di noi, soprattutto quando le labbra dell’incantevole Charlotte/kate tremano canticchiando “My true love was true…” dei Platters.

45 anni” (45 Years, 2015) co-prodotto dalla britannica The Bureau con le vendite internazionali affidate a The Match Factory, sarà distribuito al cinema da Teodora Film, a partire dal 5 novembre 2015.

Via | 45 Yearsfacebook

Ultime notizie su Berlinale

Tutto su Berlinale →