Fast and Furious 8, ecco i 4 registi in corsa

Fast and Furious 8, prosegue la caccia al regista. Ecco i 4 nomi in pole position

Se Vin Diesel sogna il clamoroso ritorno di Rob Cohen, regista del primo capitolo, in casa Universal hanno idee probabilmente differenti. La shortlist registica legata a Fast and Furious 8 è infatti diventata realtà grazie a Variety, con lo studios in seria difficoltà nel sostituire James Wan, padre di Furious 7, e Justin Lin, padre di altri 4 episodi che ha preferito Star Trek 3 ai macchinoni. Ebbene Cohen, come detto, non rientrerebbe in questa listina, che va invece ad abbracciare F. Gary Gray, regista del sorprendente Straight Outta Compton; Louis Leterrier, regista di Now You See Me; Will Eubank, regista di The Signal; ed infine Adam Wingard, regista di You’re Next e The Guest.

Uno di questi 4 nomi, in sostanza, sarà colui che dirigerà Fast and Furious 8, annunciato in sala per il 14 aprile del 2017. Vin Diesel, nel frattempo, ha lanciato la campagna on line pro-Cohen, di fatto quasi impossibile da realizzare visti gli ultimi pessimi titoli diretti dal regista. L’attore ha sottolineato come il compianto Paul Walker sognasse un ritorno di Rob sul set, perché in grado, a suo dire, di ridare al franchise il suo nucleo d’origine: ovvero le corse automobilistiche.

Peccato che la saga si sia tramutato in altro nel corso degli anni, guadagnando consensi e soprattutto una barca di soldi. Al fianco di Diesel torneranno Jason Statham, Dwayne Johnson e Kurt Russell, oltre agli immancabili Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Chris Bridges “Ludacris”, Elsa Pataky e Lucas Black.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann

Ultime notizie su Fast and Furious

Tutto su Fast and Furious →