Fast and Furious 8, F. Gary Gray alla regia – è ufficiale

Fast and Furious 8 ha trovato un regista. F. Gary Gray, che ha già diretto Vin Diesel ne Il Risolutore

Pochi giorni dopo la shortlist pubblicata da Variety, la Universal ha fatto la sua scelta. Sarà il 46enne F. Gary Gray a dirigere Fast and Furious 8, atteso in sala a partire dal prossimo 14 aprile del 2017. Ad ufficializzare la notizia lo stesso regista, via Facebook.

[quote layout=”big”]
‘Non avrei potuto chiedere dei partner migliori di Vin Diesel, Neal H. Moritz e della famiglia Universal Studios Entertainment. Siamo entusiasti di poter realizzare insieme il prossimo capitolo della saga di Fast & Furious. # FastFamily’.
[/quote]

Poche parole ma buone per un annuncio che era nell’aria. Lo studios aveva riscontrato non pochi problemi nel corso degli ultimi mesi a causa dei rifiuti di James Wan, regista di Furious 7, e Justin Lin, regista dei 4 capitoli precedenti. Archiviata la campagna lanciata da Diesel nei confronti di Rob Cohen, regista del primo storico capitolo, la Universal non ha fatto altro che guardare in casa propria. Gray, negli anni visto all’opera con prodotti come Il negoziatore, Il Risolutore, The Italian Job, Be Cool e Giustizia privata, ha sbancato il box office Usa di settembre con la sorpresa Straight Outta Compton, titolo che ha portato la major ad incassare quasi 200 milioni di dollari in tutto il mondo. Il regista, tra le altre cose, ritroverà alcuni vecchi attori con cui aveva già lavorato: Diesel ne Il Risolutore; Dwayne Johnson in Be Cool; ed infine Jason Statham in The Italian Job.

Sondato dalla Marvel per Black Panther, F. Gary ha preferito salire a bordo del bolido Furious, diventato 5° incasso di tutti i tempi con i 1,511,726,205 dollari rastrellati dal 7° capitolo. Far meglio sarà arduo, ma Gray ha accettato la sfida.

I could not have asked for better partners than Vin Diesel, Neal H. Moritz, & the Universal Studios Entertainment…

Posted by F Gary Gray on Giovedì 8 ottobre 2015

Fonte: Collider

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →