Justice League Dark si gira nel 2016: svelati dettagli sulla trama

Warner Bros. rilancia "Justice League Dark" con Scott Rudin a bordo per produrre e una data di inizio riprese fissata al 2016.

Lo scorso giugno lo sviluppo presso la Warner Bros. di un film live-action sul fumetto Justice League Dark, noto anche come Dark Universe, ha subito un duro colpo quando Guillermo del Toro si è allontanato dal progetto che aveva in programma di dirigere. Anche se lo studio non ha ancora un nuovo regista da annunciare per questo nuovo adattamento con supereroi, il sito The Tracking Board rivela il progetto è ancora in pista e che lo sviluppo ha ripreso il via a ritmo sostenuto con Scott Rudin salito a bordo come produttore insieme a Guillermo del Toro che risulta ancora a bordo in veste di co-produttore.

Scott Rudin avrebbe dato una notevole spinta in avanti al progetto tanto che vorrebbe fissare un via alle riprese entro il 2016. Il produttore sta già vagliando alcuni registi e ha fatto alcuni aggiornamenti allo script scritto da Guillermo del Toro. Il sito rivela che Guillermo del Toro di è ritirato per concentrarsi su Pacific Rim 2, che è stato ufficialmente rinviato il mese scorso per dare al regista e alla sua squadra più tempo. Warner Bros. non ha ufficializzato una data di uscita per Pacific Rim 2 o Justice League Dark, ma il sito sostiene che quest'ultimo titolo è ormai diventata una delle principali priorità per lo studio.

justice-league-dark-si-gira-nel-2016-svelati-dettagli-sulla-trama.jpg

The Tracking Board ha anche svelato i primi dettagli sulla trama, rivelando che la storia sarà incentrata su "una serie di antichi tomi rubati da un pazzo determinato a distruggere l'umanità". Dopo aver appreso di questi tomi, John Constantine assembla una squadra di eroi "specializzati nel mistico e nell'arcano" per salvare il mondo. Mentre nessuno degli altri personaggi sono stati confermati, Guillermo del Toro ha rivelato lo scorso agosto che vuole includere Swamp Thing, Deadman, Shade, Madame Xanadu, Zatanna, Etrigan e Floronic Man. I produttori stanno pensando di lanciare un nuovo John Constantine, il che significa Matt Ryan, che ha interpretato il personaggio nella serie tv "Constantine" della NBC, non farà parte del progetto.

Il film è basato sulla serie a fumetti Justice League Dark scritta da Peter Milligan, illustrata da Mikel Janin e pubblicata nel novembre 2011. Il film introdurrà sia il misticismo e che il sovrannaturale nell'Universo Cinematografico DC, anche se il film non sarà collegato nell'immediato ai due film sulla Justice League e all'UCDC. Il sito sostiene inoltre che la Warner Bros. ha in pROgramma un futuro collegamento di entrambi i mondi con l'inserimento di membri della Justice League Dark in altri progetti DC.

Scott Rudin è meglio conosciuto per aver prodotto pellicole come Captain Phillips, A proposito di Davis e The Grand Budapest Hotel. Il suo prossimo film, il biopic Steve Jobs, uscirà nei cinema italiani a gennaio 2016. Rudin ha anche prodotto la commedia sequel Zoolander 2, che uscirà nei cinema a febbraio 2016 e sta per iniziare le riprese di The Legacy of a Whitetail Deer Hunter, interpretato da Josh Brolin e Danny McBride.

 

Fonte: Movieweb / The Tracking Board

  • shares
  • Mail