• Film

Malala: trailer italiano del documentario sul Premio Nobel per la Pace

Il ritratto intimo del Premio Nobel per la Pace Malala Yousafzai e la sua lotta per l’istruzione di tutte le ragazze del mondo arriva al cinema

di cuttv

| 20th Century Fox” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.cineblog.it/3/323/maxresdefault-jpg.png” thumb_maxres=”1″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=olgfT2b63YA” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNjU5ODY1JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9vbGdmVDJiNjNZQT9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzY1OTg2NXtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNjU5ODY1IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNjU5ODY1IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Il 9 ottobre del 2012 la quindicenne Malala Yousafzai, viaggiava a bordo dello scuolabus che la riportava a casa, nella rigogliosa valle dello Swat, il distretto pakistano vicino al confine afghano, quando un gruppo armato di Talebani le spararono tre colpi di pistola alla testa, per la grave colpa di aver manifestato pubblicamente il suo desiderio di leggere e studiare.

Un difficile intervento chirurgico, l’applicazione di una placca di titanio per riparare il gravissimo danno riportato e lunghi mesi di cure e riabilitazione, non hanno però indebolito intelligenza e impegno della giovanissima sopravvissuta, o impedito di dare vita all’organizzazione no profit Malala Fund, per raccogliere fondi dedicati a progetti educativi in tutto il mondo, grazie anche all’attenzione internazionale ricevuta con il blog da lei curato per il sito dell’emittente britannica BBC in lingua Urdu, nel quale raccontava la vita di una studentessa sotto l’occupazione talebana.

[quote layout=”big” cite=”Malala Yousafzai]”Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo” [/quote]

Il suo impegno in difesa della cultura e dell’educazione delle donne, nel 2014 ha reso Malala il più giovane Premio Nobel per la pace della storia, ma quello che cerca di condividere con il mondo non è un mito ma il quotidiano di una ragazza come tante, sebbene il padre Ziauddin Yousafzai, attivista e sostenitore del diritto allo studio delle donne in Pakistan, abbia scelto per lei il nome dell’eroina che ha incitato il popoli pakistano a non arrendersi nella guerra contro gli inglesi invasori.

[quote layout=”big” cite=”Malala Yousafzai]”Mio padre mi ha soltanto chiamato Malala, non ha fatto di me Malala” [/quote]

Un quotidiano che si affaccia all’età adulta con coraggio e un sorriso a prova di rinnovate minacce dei Talebani, mentre a condividerne un ritratto intimo della ragazza che ha sfidato i Talebani e di suo padre che ha contribuito a rendere Malala Yousafzai un simbolo dei diritti umani in tutto il mondo, è il documentario diretto dal Premio Oscar Davis Guggenheim (“Una scomoda verità”, “Waiting For Superman”), dopo 18 mesi di sguardo discreto sulla vita di Malala, residente a Birmingham con i genitori e i due fratelli, senza perdere il legame con la terra d’origine.

[quote layout=”big” cite=”Davis Guggenheim]”Trascorrere 18 mesi con Malala, suo padre e la sua famiglia è stata una delle più belle esperienze delle mia vita” [/quote]

Malala (He Named Me Malala, 2015, Usa, Emirati Arabi), ispirato al libro di memorie “I am Malala“, scritto dalla stessa Malala Yousafzai con Christina Lamb, successo editoriale anche in Italia con 15 edizioni e 250.000 copie, presentato in anteprima mondiale al Toronto International Film Festival, è prodotto da Imagenation Abu Dhabi FZ, Parkes+MacDonald Image Nation e Participant Media, la distribuzione in tutto il mondo è della Fox Seachlight Pictures, mentre arriva anche nelle sale italiane dal 5 novembre 2015, distribuito dalla 20th Century Fox Italia.

I Video di Cineblog