Il cacciatore di Aquiloni, prima locandina

E’ ormai pronto ad approdare nelle sale cinematografiche il best seller di Khaled Hosseini, Il cacciatore di Aquiloni. Venduto in tutto il mondo, acclamato dalla critica, il romanzo, del 2003, che ripercorre gli ultimi 30 anni di storia afgana, dalla caduta dell’impero russo alla fine del regime talebano, narra la storia di Amir, un ragazzo

E’ ormai pronto ad approdare nelle sale cinematografiche il best seller di Khaled Hosseini, Il cacciatore di Aquiloni.

Venduto in tutto il mondo, acclamato dalla critica, il romanzo, del 2003, che ripercorre gli ultimi 30 anni di storia afgana, dalla caduta dell’impero russo alla fine del regime talebano, narra la storia di Amir, un ragazzo afgano pashtun di Kabul, e del suo senso di colpa per aver tradito il suo amico d’infanzia, Hassan, figlio del suo servo hazara.
C’è stato un tempo in cui Kabul era una città in cui volavano gli aquiloni e in cui i bambini davano loro la caccia. Oggi quel tempo non c’è più, abbiamo due personaggi, uno pashtun, l’altro hazara; l’uno sunnita, l’altro sciita; l’uno padrone, l’altro servo. Amir, il ricco, è il pilota; Hassan, il servo, è il suo secondo.
Decisamente “politically correct” il finale, tanto da affascinare Steven Spielberg che si è accaparrato da subito i diritti del libro, ormai prossimo a trasformarsi in pellicola.
Diretto da Mark Foster, regista di Monster’s Ball e Finding Neverland, il film dovrebbe uscire in Italia l’11 gennaio del 2008, mentre negli states tutto è pronto per il 2 novembre, giusto in tempo per gli Oscar…

Per ora cliccate pure su continua per la primissima locandina della pellicola.


I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →