Star Trek Beyond: William Shatner chiarisce le voci su un potenziale cameo

William Shatner mette a tacere le voci su un possibile cameo in "Star Trek 3", ma molti pensano sia una tattica.

Prima che Star Trek Beyond desse il via riprese, era circolata una voce che l'originale Kirk di William Shatner sarebbe apparso nel film un cameo come l'anziano ex capitano della USS Enterprise, ma da quando la produzione del film è terminata, abbiamo sentito poco o nulla di una qualche apparizione del cast originale in questo terzo capitolo reboot del franchise.

 

 

Ora William Shatner ha la risposta definitiva sulla possibilità o meno di poter rivedere l'iconico capitano Kirk e purtroppo la notizia non sembra troppo promettente. In una nuova intervista con SFX Magazine l'attore è stato piuttosto brusco e sbrigativo sull'argomento.

Non c'è mai stata alcuna conversazione.

Questa risposta arriva dopo molte speculazioni che affermavano che il produttore JJ Abrams avesse di fatto avvicinato William Shatner per proporgli un cameo nel film, ma la risposta di Shatner non sembra lasciare spazio a dubbi. JJ Abrams ha diretto il reboot di Star Trek del 2009 e il suo sequel Star Trek Into Darkness prima di passare a Star Wars: Episodio VII. In quei due primi nuovi Star Trek, Abrams ha fatto in modo di mantenere un minimo di connessione con la serie originale del 1966. Lo ha fatto portando Leonard Nimoy di nuovo nei panni di un anziano Spock o se preferite "Spock Prime" riferito alla nuova linea temporale adottata dai reboot.

Dal primo reboot molti fan si sono chiesti come mai William Shatner non fosse tornato per un cameo, ma presumibilmente l'apparizione di "Kirk Prime" in Star Trek Beyond è finita nel cestino con il licenziamento del primo regista designato Roberto Orci, la sostituzione dei suoi sceneggiatori e con l'intera storia rielaborata da Simon Pegg e Dog Joung.

Star Trek quest'anno celebra il suo 50° anniversario e parte di quella celebrazione includerà il nuovo film Star Trek Beyond. Molti credevano che William Shatner sarebbe tornato con un cameo nel film per commemorare questo evento, ma alcuni non escludono che nonostante William Shatner neghi di aver mai avuto un incontro per partecipare al terzo Star Trek, in realtà sia una tattica per mantenere alcuni segreti sul film visto che JJ Abrams è ancora a bordo in veste di produttore e tutti conosciamo la sua dedizione anti-spoiler.

 

 

Alcuni hanno ipotizzato che Chris Pine interagirà con la sua versione più anziana in una versione olografica di Kirk Prime. William Shatner non è apparso come il capitano Kirk sul grande schermo da Star Trek: Generazioni del 1994, dove è stato ucciso dal Dottor Soran di Malcom McDowell.

William Shatner parlando dei film in versione reboot:

Sarebbe stato interessante vedere ciò che la loro fervida immaginazione avrebbe potuto fare con qualcuno che è 20 anni più vecchio di quando il Capitano Kirk è morto (in Star Trek Generazioni) e come avrebbero spiegato la differenza di aspetto, ma questo non è mai accaduto. Sono sicuro che ci devono aver pensato ad un certo punto, ma non ho mai avuto una conversazione sostanziale sull'interpretazione del ruolo.

In uno dei primi script del reboot del 2009 William Shatner era incluso in una scena in cui Spock Prime dà al nuovo Spock un ciondolo che conteneva un'immagine olografica di Kirk Prime. Quella scena però non venne mai girata.

Star Trek Beyond debutta nei cinema il 22 luglio 2016.

 

star-trek-beyond-william-shatner-chiarisce-le-voci-su-un-potenziale-cameo.jpg

 

Fonte: Movieweb

  • shares
  • Mail