Venus in Fur: Roman Polanski dirige il film dallo spettacolo di Broadway

Ancora teatro per Polanski dopo Carnage: girerà il film tratto da Venus in Fur. Una commedia erotica e nera con la moglie Emmanuelle Seigner e Louis Garrel.

Sarà Roman Polanski il regista della versione cinematografica di Venus in Fur, ovvero Venere in pelliccia, il fortunato spettacolo di Broadway di David Ives nominato a 2 Tony Award. Lo spettacolo ha poi regalato il Tony alla sua protagonista, Nina Arianda, che nella versione cinematografica sarà invece Emmanuelle Seigner, alla quarta collaborazione con il marito. Protagonista maschile dello spettacolo è invece Hugh Dancy, mentre nel film sarà Louis Garrel.

Protagonista dello spettacolo è Vanda, un’attrice in difficoltà. Thomas è invece un autore e regista che fa dei provini a Vanda per il suo nuovo lavoro, uno spettacolo basato su un romanzo del 1870 scritto dall’autore tedesco Leopold von Sacher-Masoch, noto per il suo “masochismo”. Ma gli eventi oscuri ed erotici che succedono durante questi provini fanno sì che Vanda abbia la meglio su Thomas…

Roba perfetta per Polanski, insomma, che dopo Carnage, tratto dallo spettacolo God of Carnage di Yasmina Reza, torna al suo “gioco al massacro” da camera. Queste le dichiarazioni del regista, che ha scritto la sceneggiatura assieme a Ives, riguardo la pellicola:

Ho cercato a lungo un’opportunità per fare un film in francese con Emmanuelle. Leggendo Venus in Fur, ho capito che quest’occasione era arrivata. Mi sono sentito così eccitato nel fare il film tratto da questa brillante black comedy, che ho deciso di girarlo prima di D., di cui la sceneggiatura e la pre-produzione richiederanno qualche mese in più.

Le riprese di Venus in Fur inizieranno a novembre: qualcuno sente odore di Festival di Cannes?

Fonte: Hollywood Reporter

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →