Box Office Usa, Ride Along 2 batte Revenant

Ride Along 2 subito in testa al botteghino americano.

ride-along-2-trailer-e-poster-del-sequel-di-poliziotto-in-prova-2.jpg

Dopo un mese di dominio incontrastato, Star Wars: il Risveglio della Forza ha abbandonato la vetta del box office Usa. A far suo lo scettro Ride Along 2, sequel Universal particolarmente atteso dopo i 135 milioni di dollari incassati dal primo capitolo. 34 i milioni di dollari incassati in 72 ore, ovvero sette in meno rispetto ai 41.5 portati a casa nel 2014 dal primo episodio, per una partenza che ha comunque consentito alla pellicola di battere Revenant, di nuovo secondo e con altri 29.5 milioni di dollari in saccoccia. Buona tenuta (-25.9%) e un totale di 88 milioni per il titolo Fox, candidato a 12 premi Oscar e arrivato ai 147 worldwide. Medaglia di legno per Guerre Stellari 7, arrivato all'incredibile totale di 851,052,841 dollari casalinghi. Worldwide la pellicola Disney ha raggiunto 1,869,544,841 dollari, con il muro del miliardo internazionale finalmente abbattuto (1,012,600,000). E' il primo film Disney a riuscire nell'impresa.

Esordio in 4° posizione con 16 milioni per 13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi di Michael Bay, che ne è costati 50, seguito dai 129 di Daddy's Home e dai 6.6 del cartoon Norm of the North. Sono invece diventati 21 i milioni incassati dall'horror The Forest, con La Grande Scommessa arrivato ai 50 e Sisters agli 82. Chiusura di Top10 con i 48 di The Hateful Eight, a dir poco distante dagli incassi finali degli ultimi Tarantino.

Fine settimana a 4 il prossimo, grazie agli arrivi di The 5th Wave, Mojave, The Boy e Nonno Zozzone, con Bob De Niro e Zac Efron mattatore.

  • shares
  • Mail