• Film

Intelligent Life, uno sci-fi per Ava DuVernay e Lupita Nyong’o

Una storia d’amore aliena per Ava DuVernay e Lupita Nyong’o.

Ava DuVernay, regista dell’acclamato Selma, e Lupita Nyong’o, premio Oscar come migliore attrice non protagonista grazie a 12 anni Schiavo, potrebbero presto incontrarsi sul set di Intelligent Life, sci-fi Amblin. Parola dell’Hollywood Reporter, secondo cui entrambe sarebbero in trattative per saltare a bordo del progetto, annunciato lo scorso anno e sceneggiato da Colin Trevorrow e Derek Connolly, ‘padri’ di Jurassic World.

Un film, questo Intelligent Life, che sarebbe una sorta di rielaborazione di The Ambassador, script targato Trevorrow e Connolly che ruotava attorno ad un dipendente ONU chiamato a rappresentare l’umanità in ambito alieno. Immancabile il colpo di scena, vedi innamoramento da parte del funzionario nei confronti di una donna aliena. Lupita Nyong’o, per l’appunto. Frank Marshall produrrà il tutto al fianco proprio di Treverrow, già da ora impegnato con la regia di Star Wars: Episodio IV.

Tutto questo con la Duvernay al lavoro sulla trasposizione cinematografica di A Wrinkle in Time, libro per bambini firmato Madelein L’Engle che vede Jennifer Lee allo script. Ava, l’anno scorso, ha detto no alla Marvel per la regia di Black Panther. La Nyong’o, dal canto suo, è di fatto scomparsa dopo aver vinto l’Oscar per 12 anni Schiavo, se non fosse per la propria voce prestata a Maz Kanata (Star Wars VII) e a Raksha, nell’imminente Libro della Giungla.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann