Les Souvenirs: trailer italiano alla ricerca di nonna

Un nipote sulle tracce della nonna scappata dalla casa di cura e del senso profondo della vita, al cinema con Jean‐Paul Rouve

L'attore Jean-Paul Rouve, amatissimo in Francia per l'interpretazione in show comici, film e dell'agente Éric Léveil della serie Julie Lescaut, dopo l'esordio alla regia con Sans arme, ni haine, ni violence (2008) seguito da Quand je serai petit (2012), torna dietro la macchina da presa con Les souvenirs (Memories, Francia 2015), adattamento ironico e delicato dell'omonimo romanzo dell'autore di bestseller David Foenkinos, venduto in 350 000 copie e tradotto in 15 lingue.

Nel film che oscilla tra la commedia e il dramma che non lesina tenerezza, Romain è un ventitreenne che lavora di notte in un albergo, fantasticando una carriera come scrittore e il grande amore. Ha un padre sulla via del pensionamento che non sembra preoccuparsene. Quando l'adorata e vitale nonna, condotta dai figli in una casa di riposo, decide di scappare, il nipote si mette sulle sue tracce.

Les souvenirs, sceneggiato dallo stesso Jean-Paul Rouve con David Foenkinos, segue la ricerca del giovane uomo con un viaggio nei ricordi e l'ostinazione di riappropriarsi del destino insieme al senso profondo della vita e dei legami.

Una storia comune a molti di noi, interpretata da Mathieu Spinosi, Annie Cordy, Michel Blanc, Chantal Lauby, William Lebghil, Audrey Lamy, Flore Bonaventura, Jean-Paul Rouve, Jacques Boudet.

La commedia francese, prodotta da Maxime Delauney e Romain Rousseau per NoLiTa Cinema, è venduta all’estero da TF1 International, mentre ha affidato la distribuzione a UGCiCinéartFilmax, e Parthénos che lo porterà nelle nostre sale dal prossimo 14 aprile.

les-souvenirs-jean-paul-rouve-poster-italiano.jpg

  • shares
  • Mail