• Film

Deadpool, record storico al box office

Primato storico al botteghino mondiale per Deadpool.

Il caso cinematografico dell’anno. Senza ombra di dubbio. Deadpool ha stupito chiunque al botteghino, tanto da diventare film campione d’incassi ovunque. E non solo. La pellicola Fox è infatti diventata il miglior incasso worldwide per un titolo R-Rated negli States. Addirittura 745,700,017 i dollari incassati fino ad oggi in tutto il mondo in 7 settimane di programmazione. Superato Matrix Reloaded, dal 2003 in cima a questa particolare classifica con i suoi 742 milioni di dollari.

In America Deadpool è invece terzo, tra i maggiori R-Rated di sempre, dietro l’inarrivabile The Passion di Mel Gibson, primo con 370.700.000 dollari, ed American Sniper di Clint Eastwood, ormai in odore di sorpasso con i suoi 350.100.000 dollari. La scommessa dello studios, che ha rischiato giocandosi la carta dell’R-Rated, ha così dato dei ricchi frutti, tanto da portare anche le ‘rivali’, vedi Dc Comics e Marvel, ad accarezzare l’idea di cinefumetti più adulti. La stessa Fox ha deciso di virare verso l’R-Rated con Wolverine 3 e X-Force, con il titolo di Tim Miller ormai arrivato ad un niente dai 747,862,775 dollari worldwide di X-Men: Giorni di un Futuro Passato, fino ad oggi maggior incasso di sempre per una pellicola ‘mutante’.

Deadpool farà suo l’inimmaginabile scettro a giorni. Primo incasso di stagione tanto in patria quanto all’estero, il film ha raccolto 396,328,110 dollari fuori dagli States. 7.371.945 euro solo in Italia.

Fonte: MovieWeb