Chi vincerà la guerra del boxoffice americano in questo weekend?

Weekend di uscite più o meno interessanti negli states.Da Mr Bean’s Holiday, in 1580 sale, a War, più di 2200 sale, passando per The Nanny Diaries, 1800 sale, e Resurrecting the Champ, in 1550 sale. Il quesito del FantaBoxOffice della settimana vi chiede proprio quale pellicola lunedì mattina riuscirà a guadare tutti dall’alto, ottenendo così


Weekend di uscite più o meno interessanti negli states.

Da Mr Bean’s Holiday, in 1580 sale, a War, più di 2200 sale, passando per The Nanny Diaries, 1800 sale, e Resurrecting the Champ, in 1550 sale.
Il quesito del FantaBoxOffice della settimana vi chiede proprio quale pellicola lunedì mattina riuscirà a guadare tutti dall’alto, ottenendo così gli incassi maggiori.

Ovviamente bisogna anche considerare l’eventualità che sia un film già presente in sala ad issarsi al primo posto del boxoffice statunitense, ipotesi da me cavalcata, visto che a mio avviso Superbad, come annunciato domenica, manterrà il comando senza troppi problemi.
Dietro la lotta sarà avvincente e combattuta, con la possibilità sempre fattibile di un inaspettato e difficile sorpasso.
D’altronde la fine d’agosto è storicamente avida d’incassi in Usa. L’abbuffata estiva è stata mai come quest’anno consistente e quella che arriverà ad ottobre/novembre non sarà da meno. Ecco perchè gli americani giustamente tirano la cinghia, con gli ovvi risvolti del caso. Difficilmente qualche pellicola riuscirà a superare la soglia dei 20 milioni di dollari d’incasso. Lo scorso anno Invincible era in testa al Boxoffice con 17,031,122 dollari, due anni fa 40 Anni Vergine con 16,275,895 dollari, 3 anni fa Hero ne portò a casa 18,004,319, mentre 4 anni fa Freddy vs Jason arrivò appena ai 13,152,967
Se i numeri non sono un opinione…

Ma dopo questa cascata di numeri, voi su quale film in testa al boxoffice scommettereste un euro?

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →