Film 2017-2018: Russell Crowe per La Mummia - Daisy Ridley e Naomi Watts per Ophelia

Russell Crowe in trattative per il ruolo di Dr. Jekyll e Mr. Hide nel reboot della Mummia.

stasera-in-tv-master-amp-commander-con-russell-crowe-1.jpg

- La Mummia: continua a rastrellare nomi di grido il reboot Universal della Mummia. Dopo Tom Cruise, Annabelle Wallis, Courtney B. Vance, Jake Johnson e Sofia Boutella , infatti, il premio Oscar Russell Crowe è in trattative con lo studios per indossare gli abiti del Dr. Jekyll / Mr. Hyde, con tanto di potenziale spin-off interamente dedicato al personaggio. Produzione attualmente in onda. Parola di Deadline. Secondo quanto riportato da Variety Tom Hardy era arrivato ad un passo dalla firma, con la Universal che aveva virato verso Javier Bardem, Eddie Redmayne e Joseph Gordon-Levitt prima di concentrarsi sull'ipotesi Crowe. In sala a partire dal 9 giugno del 2017, il film sarà diretto e prodotto da Alex Kurtzman, con Jon Spaihts (Prometheus) allo script.

- Ophelia: Daisy Ridley e Naomi Watts sono in trattative per prender parte ad Ophelia, rivisitazione dell'Amleto di Shakespeare interamente concentrata sulla storia mai raccontata di Ofelia (Ridley), della sua tragica storia d'amore con il principe e sul rapporto con la regina madre Gertrude (Watt). Ad annunciare oggi il tutto Paul Hanson, CEO di Covert Media. A dirigere la pellicola Claire McCarthy (The Waiting City), per un film tratto dall'omonimo romanzo di Lisa Klein adattato per lo schermo dallo scrittore Semi Chellas.

- Why We’re Killing Gunther: Arnold Schwarzenegger torna all'action comedy grazie a Why We’re Killing Gunther, pellicola sceneggiata e diretta da Taran Killam del Saturday Night Live. Al centro della trama Gunther, ovvero il più grande killer del mondo che diventa bersaglio di un gruppo di assassini, infastiditi dal suo carattere. Peccato che Gunther sia davvero sempre un passo avanti a loro. Nel cast anche Cobie Smulders, Paul Brittain, Ryan Gaul, Bobby Moynihan, Kumail Nanjiani e Randall Park, con delle riprese pronte a partire nel mese di giugno.

  • shares
  • Mail