Il Traduttore: mistery-noir sentimentale con Claudia Gerini

Claudia Gerini torna al cinema con la passione che travolge, almeno per un po, differenze di classe, paure, ostacoli e menzogne

Dopo la storia di amicizia e amore adolescenziale sbocciata durante L'Estate di Martino, Massimo Natale torna dietro la macchina da presa con il mistery-noir sentimentale tra Claudia Gerini‬ e Il Traduttore.

Il Traduttore in questione è lo studente rumeno Andrei Bina (Kamil Kula) che frequenta un corso di specializzazione in lingue straniere all’Università di Roma, grazie ad una borsa di studio che non basta a coprire le spese, costringendolo a dividersi tra un lavoro in pizzeria e qualche traduzione saltuaria di interrogatori e intercettazioni per la questura.

Un lavoretto 'sporco' che in realtà il ragazzo fa per tenere fede alla promessa fatto alla sua ragazza moldava Mihaela rimasta in Romania, nella speranza di procurare anche a lei il permesso di soggiorno per l'Italia.

Animata da sincero interesse per il suo talento nel tradurre diverse lingue, la tutor universitaria mette in contatto il ragazzo con la sua amica antiquaria, Anna Ritter (Claudia Gerini‬), in cerca di un traduttore per il diario del marito tedesco, scomparso da poco in circostanze tragiche.

Lo studente, catapultato in un mondo sfolgorante e attratto dalla giovane vedova, quando scopre che le parole d'amore lasciate dal marito sono per un’altra donna, decide di diventare audace e dopo qualche inganno e ritrosia si lasciano entrambi travolgere dalla passione capace di allontanarli, almeno per un po, un pomeriggio, da differenze di classe, paure, ostacoli esterni alla loro alcova e la promessa fatta da Andrei alla sua ragazza che torna con una chiamata a riportarlo alla realtà.

L'appassionato incontro di lingue e culture del film, sceneggiato da Nikolaus Mutschlechner, Marie Giaramidaro,Leonardo Fasoli, Elisabetta Lodoli e Marta Dudkiewicz, si riflette anche nella coproduzione italo-polacca di Kalitera dello stesso Massimo Natale, Inthelfilm di Giampietro Preziosa e Marco Puccioni, Agrewsyna Banda di Alessandro Leone e Emiliano Caradonna e da Wider Films di Giovanni Cassinelli, con il contributo del MIBACT, in collaborazione con Trentino Film Commission e Rai Cinema, insieme al contributo di Gruppo Barletta e Unicredit.

Dopo il passaggio al BIF&ST – Bari International Film Festival, al Los Angeles – Italia e il Santa Barbara International Film Festival, Il Traduttore arriva nelle nostre sale distribuito da Europictures, dal prossimo 26 maggio.

locandina_traduttore.jpg

  • shares
  • Mail