The Hollars: trailer e poster del dramma familiare di John Krasinski

The Hollars: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul dramma familiare di John Krasinski nei cinema americani dal 26 agosto 2016

 

L’attore John Krasinski ha esordito alla regia nel 2009 con Brief Interviews with Hideous Men, un adattamento cinematografico basato sulla raccolta “Brevi interviste con uomini schifosi” di David Foster Wallace. Ora la star della serie tv The Office è tornato di nuovo dietro la macchina da presa per la sua seconda regia, il dramma familiare The Hollars. Dopo il suo debutto al Sundance Film Festival all’inizio di quest’anno, Sony Pictures Classics ha reso disponibili un primo trailer e una locandina del film che sarà nei cinema americani dal prossimo 26 agosto.

Il film racconta di una famiglia che lotta con la malattia della madre. La condizione della donna costringe suo figlio, John Hollar (Krasinski), a tornare da New York nella piccola cittadina dove è cresciuto in cui si troverà alle prese con la propria paternità imminente, una vecchia fiamma, un rivale del liceo e la sua incasinata famiglia disfunzionale.

John Krasinski durante il Sundance ha parlato del film e della lunga fase di reperimento di finanziamenti con il sito Collider:

[quote layout=”big”]Per me si tratta di un introito molto onesto e realistico sulla famiglia. Si tratta di uno script che mi era stato proposto come attore circa cinque o sei anni fa.[/quote]

The Hollars, basato su una sceneggiatura di Jim Strouse (People Places Things), oltre che dallo stesso Krasinski è interpretato anche da un cast di supporto di alto profilo che include Margo Martindale, Richard Jenkins, Sharlto Copley, Anna Kendrick, Charlie Day, Mary Elizabeth Winstead, il cantante Josh Groban e Randall Park.

 

La trama ufficiale:

John Hollar, un artista di New York in lotta per emergere è costretto a tornare nella piccola città che ha lasciato a suo tempo quando la notizia della malattia di sua madre lo riporta a casa. Tornato nella casa in cui è cresciuto, John viene immediatamente travolto dai problemi della sua famiglia disfunzionale, di un rivale del liceo e di una iper-ansiosa ex fidanzata mentre affronta l’imminente paternità con la sua ragazza a New York. Da una sceneggiatura di Jim Strouse che vira dall’esilarante al commovente, il secondo film di John Krasinski è uno sguardo struggente sui legami di famiglia e sull’amicizia.

 

 

 

 

Fonte: Collider

 

 

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →