• Film

Suicide Squad: David Ayer si scusa per aver insultato Marvel (video)

Il regista David Ayer si scusa per aver insultato Marvel e i loro film durante la premiere di New York di “Suicide Squad”.

La scorsa notte Warner Bros. ha tenuto la prima mondiale di Suicide Squad a New York con arrivi sul red carpet e interviste in live streaming per i fan. Una volta che i festeggiamenti sul red carpet si sono conclusi, il regista David Ayer e il suo cast sono andati all’interno del Beacon Theater e hanno presentato il loro film. Ad un certo punto durante l’introduzione, un fan ha gridato qualcosa riguardo a Marvel Studios, che ha spinto il regista a rispondere: “F*ck Marvel”, un commento per cui il regista si è poi scusato con il seguento messaggio:

[quote layout=”big”]Mi dispiace di essermi lasciato trasportare e aver detto f*ck Marvel. Qualcuno lo ha detto e gli ho fatto eco. Non è cool. Tutto il mio rispetto per i miei fratelli registi.[/quote]

Se le proiezioni al box-office di questa settimana si rivelassero accurate, Suicide Squad potrebbe realizzare numeri enormi questo fine settimana negli States con la probabilità reale di infrangere uno dei record al box-office di Marvel Studios. Due anni fa Guardiani della Galassia della Marvel ha frantumato il record di agosto di The Bourne Ultimatum di 69.2 milioni di dollari incassando ben 94.3 milioni di dollari totalizzando poi 333.100.000 a livello nazionale e 773.100.000$ in tutto il mondo. Secondo le proiezioni Suicide Squad dovrebbe apparentemente abbattere senza difficoltà questo record.

Tuttavia vale la pena notare che le primi recensioni del film sono approdate online e non sono esattamente positive. Il film ha attualmente un rating del 38% su Rotten Tomatoes, con soli 10 recensioni positive su 26 che sono già state pubblicate. Ovviamente questi numeri cambieranno tra oggi e il debutto del film nelle sale, ma certamente non è un buon punto di partenza. E’ possibile che queste recensioni negative potrebbero avere un impatto al box-office, ma non lo sapremo fino a quando le stime al botteghino saranno confermate o smentite.

Se Suicide Squad oltrepasserà i 140 milioni di dollari nel suo weekend di apertura sarà il terzo più alto debutto di quest’anno, alle spalle di Captain America: Civil War (179.100.000$) di Marvel e Batman v Superman: Dawn of Justice (166 milioni di dollari) di Warner Bros. / DC. Alla ricerca di Dory di Disney/Pixar è attualmente il terzo miglior weekend di apertura di quest’anno con 135.000.000$ seguito per un’incollatura da Deadpool, quarto più alto debutto con 132.400.000$ per un incasso globale di 469.100.000$.

 

 

 

Fonte: Movieweb