Planetarium: nuovo trailer e clip in italiano del film con Natalie Portman e Lily-Rose Depp

Planetarium: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Rebecca Zlotowski nei cinema italiani dal 13 aprile 2017.

 

Officine UBU ha reso disponibili un secondo trailer e 5 nuove clip in italiano di Planetarium, il nuovo film di Rebecca Zlotowski (Grand Central) in arrivo nei cinema italiani il prossimo 13 aprile.

Il film vede protagoniste Natalie Portman e Lily-Rose Depp nei panni due sorelle americane che alla fine degli anni 30 praticano sedute spiritiche in un tour europeo che farà tappa a Parigi, dove ambizioso e controverso regista offrirà alle due l'opportunità di partecipare al primo vero film sull’esistenza dei fantasmi.

La regista Rebecca Zlotowski parla della genesi del film.

Ho sentito la necessità di trattare il mondo insidioso, crepuscolare, nel quale siamo entrati, con gli strumenti romanzeschi. Ho pensato a questa frase di Duras così inquietante quando ci si pensa: “Non si sa mai quando si è sul punto di cambiare”. E dall’altro lato ho avuto il desiderio di spingermi verso un lavoro particolare con gli attori. Le riprese dei miei primi due film sono durate poco, e questo mi ha lasciato affamata: sentivo il bisogno di lavorare su quel lato, di mettere gli attori in trance fisica, esplorare il mondo dei riti e delle possessioni, le manifestazioni fisiche ma senza arrivare ai riti girati da Rouch in Les Maitres Fouse, anche se questa pista esiste nel film, non è solo che una piccola parte.

 

 

 

 

Zlotowski parla dello spiritismo praticato nel film dalle sorelle Barlow.

Mi sono subito interessata alla storia delle sorelle Fox, tre sorelle medium americane che hanno inventato lo spiritismo alla fine del 19esimo secolo, grande mito americano. Il loro successo è stato considerevole, portando alla nascita e al prosperare di una dottrina con centinaia di migliaia di adepti in tutto il mondo, fino ai circoli intellettuali dell’Europa... Un episodio poco conosciuto ma che mi ha affascinato: l’assunzione, per un anno, da parte di un ricco banchiere, di una delle sorelle per incarnare lo spirito della moglie defunta. Questa storia mi è piaciuta. E’ stato un punto di partenza da thriller, fortemente hitchcockiano.

 

 

 

Natalie Portman parla della sua esperienza con la regista Rebecca Zlotowski.

Desideravo lavorare con Rebecca da molto tempo. La conoscevo prima che diventasse regista. Eravamo insieme quando ha ottenuto il finanziamento del suo primo film, Belle Epine. È stato molto emozionante vederla diventare una cineasta in diretta! A partire da quel momento ho seguito la sua carriera e in particolare ho visto i suoi due primi film, che mi sono piaciuti molto. Sono stata fortemente toccata dal fatto che lei metta così tanto di se stessa nei suoi film, che arrivi a essere così personale, e questo è particolarmente presente in Planetarium. In questo momento della mia vita, in cui ho la grande fortuna di poter vivere a Parigi, Rebecca mi propone questo ruolo incredibile in uno scenario così pazzesco! E il fatto di recitare in francese era una sfida magnifica per me. Quindi ho accettato la sua proposta con grande entusiasmo.

 

 

 

Lily-Rose Depp raccontal'incontro con la regista e la scelta di recitare nel film.

Ciò che mi ha fatto venire voglia di recitare in Planetarium è stata la congiunzione della sceneggiatura, del mio incontro con Rebecca Zlotowski e della vicinanza che ho sentito con il personaggio. La sceneggiatura mi ha fatto proiettare in un film molto francese rispetto al cinema americano che conosco. Sicuramente, non è la lingua a determinare la mia scelta del film, ma volevo iniziare a girare in Francia a patto di cominciare con un bel film, e leggendo la sceneggiatura, sapevo di averlo trovato. Ho incontrato Rebecca molto semplicemente, in un Caffè, poi siamo andate a fare una passeggiata. Ho amato il suo modo di essere: molto chiara sulla sua idea del film, la sua idea del personaggio. Ciò mi ha convinta immediatamente. E poi il personaggio di Kate mi ha toccata, molti dei tratti della sua personalità risuonavano in me. Ho un lato gioioso, solare, ma ho anche, come lei, un lato più chiuso, timido, nel mio mondo. Non è sulla terra al cento per cento, ha un lato fluttuante tra la vita e la morte. Interpretare una medium mi ispirava, è una cosa intensa. Nemmeno io sono completamente razionale, amo l'idea che alcuni spiriti restino con noi dopo la loro morte.

 

 

 

 

Planetarium: trailer italiano del film con Natalie Portman e Lily-Rose Depp


 

Dopo la tappa a Venezia il prossimo 13 aprile Officine UBU porta nei cinema italiani Planetarium, il film di Rebecca Zlotowski con protagoniste Natalie Portman e Lily-Rose Depp.

 

Fine anni 30. Laura e Kate Barlow sono due sorelle americane che praticano sedute spiritiche. A Parigi, durante il loro tour europeo, incontrano André Korben, un rinomato produttore cinematografico francese. Visionario e controverso, Korben, proprietario di uno dei più grandi studi cinematografici di Francia, decide per gioco di sottoporsi ad una seduta spiritica privata con le due ragazze. Profondamente colpito da questa esperienza, offre alle sorelle ospitalità e stipula con loro un contratto allo scopo di compiere un ambizioso esperimento: dirigere il primo vero film sull’esistenza dei fantasmi. Ma Laura capisce ben presto che vi sono ragioni ben più oscure che legano Korben a loro…

 

Planetarium è scritto da Rebecca Zlotwski e Robin Campillo e  prodotto da Jean-Pierre e Luc Dardenne. A completare il cast troviamo Emmanuel Salinger, Louis Garrel, Amira Casar, Pierre Salvadori e Rosa Bursztein.

 

 

Venezia 2016, Planetarium: trailer e poster del film con Natalie Portman e Lily-Rose Depp

Disponibili online un primo trailer e una locandina di Planetarium, nuovo dramma di Rebecca Zlotowski e terza prova dietro la macchina da presa per la regista e sceneggiatrice francese dopo l'esordio nel 2010 con Belle Epine e l'opera seconda Grand Central del 2013, entrambe pellicole interpretate dall'attrice Lea Seydoux.

Natalie Portman e Lily-Rose Depp, la figlia dell'attore Johnny Depp, interpretano due sorelle spiritualiste nella Francia degli anni '30.

 

Parigi, fine anni '30. Kate e Laura Barlow, due giovani medium americane portano a termime il loro tour mondiale. Affascinato dalla loro dono, un famoso produttore cinematografico, André Korben, si impegna a realizzare su di loro un film follemente ambizioso. Presa nel vortice del cinema, esperimenti e sentimenti, questa nuova famiglia non vede ciò che l'Europa si appresta a vivere.

 

"Planetarium" segna la prima volta che la Portman lavora con un regista francese dal suo ruolo in "Leon" di Luc Besson nel 1994.

La sceneggiatura del film è di Rebecca Zlotwski e Robin Campillo, quest'ultimo ha scritto The Returned film ispirato alla serie tv francese "Les Revenants".

Il cast del film è completato da Louis Garrel, Emmanuel Salinger, Amira Casar, Pierre Salvadori e Rosa Bursztein.

Planetarium è prodotto da Jean-Pierre e Luc Dardenne e avrà la sua premiere al Festival di Venezia 2016 per poi far tappa al Toronto Film Festival con un successivo debutto nelle sale francesi a novembre.

 

venezia-2016-planetarium-trailer-e-poster-del-film-con-natalie-portman-e-lily-rose-depp.jpg

 

 

Fonte: Collider

 

 

  • shares
  • Mail