Ben-Hur: 12 curiosità sul remake di Timur Bekmambetov

Arriva il nuovo Ben-Hur: prepariamoci!

Uscirà il 29 settembre il nuovo Ben-Hur, diretto da Timur Bekmambetov e interpretato da Jack Huston, Toby Kebbell, Morgan Freeman, Rodrigo Santoro, Nazanin Boniadi, Haluk Bilginer, Ayelet Zurer, Pilou Asbæk, Sofia Black D'Elia. Dopo la nostra recensione, ecco un post di curiosità, per prepararci alla visione.

- Il film è stato scritto da Keith R. Clarke e John Ridley, dall'omonimo libro di Lew Wallace del 1880.

- Il ruolo principale era stato offerto a Tom Hiddleston che invece ha scelto di fare Kong: Skull Island. La parte è andata a Jack Huston.

- Gal Gadot era stata originariamente scelta come Esther, ma ha abbandonato a causa di conflitti di programmazione. La parte è andata a Nazanin Boniadi.

- Sofia Boutella, Moran Atias e Natalia Warner sono state considerate per il ruolo di Ester.

- Il regista Timur Bekmambetov ha spiegato così la sua nuova versione di Ben-Hur: "Quando diciamo 'l'originale Ben-Hur' dobbiamo essere molto concreti perché ci sono state due versioni per il grande schermo, nel 1925 e nel 1959. E queste sono le due versioni più famose. C'è stata anche una versione teatrale di Broadway, all'inizio del ventesimo secolo. E ci sono state anche molte versioni televisive. La storia di Ben Hur mi ricorda "Romeo e Giulietta", "Amleto" e ogni storia scritta da Cechov. E' senza tempo e ogni nuova generazione può adattarla per il nuovo mondo".

- Morgan Freeman è il narratore all'inizio e alla fine del film.

- A Olivia Cooke era stato inizialmente offerto il ruolo di Tirza, la sorella di Ben Hur, ma alla fine è stata scelta Sofia Black-D'Elia.

- La scena di Rodrigo Santoro (Gesù) che interagisce con il personaggio principale è stata modificata nella versione per il Medio Oriente e per altri paesi musulmani.

- Frase di lancio originale: Defender. Confidant. Believer.

- Negli Usa il film è stato etichettato "PG-13" per alcune scene di violenza e immagini disturbanti. PG-13 significa "parents strongly cautioned": vietato ai minori di 13 anni non accompagnati dai genitori.

- Budget stimato sui 100 milioni di dollari.

- Il film è stato girato a Matera, Gravina di Puglia, negli Studi di Cinecittà e nel Painted Canyon in Mecca Hills (California).

Fonte: IMDB

  • shares
  • Mail