2night: nuove clip e video musicale del film di Ivan Silvestrini

2night: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Ivan Silvestrini nei cinema italiani dal 25 maggio 2017.

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Bolero Film ha reso diponibili 2 clip con scene tratte da 2Night, il film di Ivan Silvestrini in arrivo nei cinema il prossimo 25 maggio.

Insieme alle due clip vi proponiamo un video musicale ufficiale del brano "Su un altro pianeta" di Saverio Martucci che accompagna i titoli di coda del film.

È un venerdì notte a Roma. Il tempo è mite e il popolo della notte è pronto a uscire e a divertirsi. La città si anima e si colora dei neon dei locali, dei fari delle macchine, delle luci che illuminano i più importanti monumenti. In un locale di uno dei quartieri più vivi della città, due sconosciuti s’incontrano. Entrambi hanno circa trent’anni, sono soli e in cerca di qualcuno con cui passare la serata e forse, chissà, anche la notte. Lei chiede un passaggio e lui accetta di accompagnarla in macchina fino all'altro capo della città. Eccoli insieme che si fanno largo attraverso la notte...

 

 

NOTE DI REGIA

“2night” è stato per me l’occasione di raccontare con cruda delicatezza i pensieri, i dubbi e le paure dei trentenni occidentali di oggi. Una donna e un uomo moderni che in una notte, che sembra quasi una vita intera, abbandonano le maschere e giocano la partita dei loro destini. Una donna che non ha paura del desiderio e vive la sessualità liberamente, e un uomo che di fronte a quella che è quasi un’incarnazione delle sue fantasie, si trova privato del suo ruolo e non sa dove mettere le mani. Ci sono due persone e c'è la mia città, Roma, che diventa rappresentazione materica del loro tortuoso ma inarrestabile avvicinamento. L'architettura ha il suo ordine, rigido per quanto movimentato, e in questo scenario si muovono le due figure irregolari e liquide dei protagonisti, in un inseguimento continuo che cerca di bruciare tutte le tappe in una sola notte…e la città li sta a guardare. Entrando in quella macchina con i due protagonisti diventiamo spettatori invisibili di un’intimità, possiamo ritrovarci nell’uno o nell’altra e chiederci perché e cosa ci fa sentire coinvolti nell’avventura di questa notte, l’avventura di “2night”. [Ivano Silvestrini]

 

 

 

2night: trailer del film di Ivan Silvestrini


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

BoleroFilm ha reso disponibile un primo trailer di 2night, il film di Ivan Silvestrini con Matilde Gioli e Matteo Martari in arrivo nei cinema italiani il prossimo 25 maggio.

 

Durante una notte due giovani sconosciuti sono attratti l’uno dall’altra in una discoteca di Roma. Nelle loro intenzioni solo sesso, come tante altre volte. Ma c’è traffico di venerdì notte, e in macchina verso l’abitazione di lei, la conversazione si allunga e passa attraverso diversi stati emotivi. Dapprima diffidente, diviene poi provocatoria, spregiudicata e a poco a poco le maschere cadono, scoprendo un’intimità che li costringerà a cambiare il loro programma.

 

“2night” s’ispira all’omonimo film israeliano diretto da Roi Werner ambientato a Tel Aviv, un esperimento estremamente riuscito di cinema indipendente low budget girato in sole due settimane.

 

Entrando in quella macchina con i due protagonisti diventiamo spettatori invisibili di un’intimità, possiamo ritrovarci nell’uno o nell’altra e chiederci perché e cosa ci fa sentire coinvolti nell’avventura di questa notte, l’avventura di 2night.

Ivan Silvestrini

 

 

2night: la Roma by night di una coppia a caccia di un parcheggio ad Alice/Panorama


L'unico film italiano in concorso ad Alice/Panorama di Roma 2016, con il viaggio on the road di una coppia di giovani sconosciuti alla ricerca di un parcheggio nella Roma by night

Garantisco che la ricerca del parcheggio, a Roma può rendere imprevedibile qualsiasi incontro, al punto che il giovane regista Ivan Silvestrini lo ha reso l'espediente ideale per tessere la trama di 2night, unico film italiano in concorso nella sezione Panorama di Alice nella città della Festa del Cinema di Roma 2016, con un lui (Matteo Martari), una lei (Matilde Gioli), una macchina e la Roma by night.

 

È un venerdì notte a Roma. Il tempo è mite e il popolo della notte è pronto a uscire e a divertirsi. La città si anima e si colora dei neon dei locali, dei fari delle macchine, delle luci che illuminano i più importanti monumenti. In un locale di uno dei quartieri più vivi della città, due sconosciuti s’incontrano. Entrambi hanno circa trent’anni, sono soli e in cerca di qualcuno con cui passare la serata e forse, chissà, anche la notte. Lei chiede un passaggio e lui accetta di accompagnarla in macchina fino all'altro capo della città. Eccoli insieme che si fanno largo attraverso la notte. Lei è il prototipo della ragazza consapevole e autonoma, decisa, in questa serata che anticipa l'estate, a regalarsi una notte di sesso con uno sconosciuto, per poi, domani, continuare, più forte e sicura di sé, la sua vita senza legami. Lui sembra incarnare il trentenne di oggi, piuttosto timido, più calmo e riflessivo e con una strana inquietudine. Per arrivare all’abitazione, i due viaggiano attraversano i diversi quartieri di Roma: da quelli più alla moda, densi di locali, ai più residenziali, al centro storico, fino ad arrivare ai quartieri più periferici. Una volta giunti nelle vicinanze di casa di lei, i due non riescono però a trovare parcheggio. Più il tempo che sono costretti a trascorrere in macchina e a conversare si dilata, più il destino di quella notte sembra condurli in una direzione inaspettata...Sarà una notte di solo sesso per poi scordarsi l'un l'altro appena dopo o un sentimento nascente e imprevisto cambierà i loro destini?

 

Il soggetto originale scritto da Roi Werner e Yaron Brovinsky, adattato per l’Italia e sceneggiato da Antonio Manca, Antonella Lattanzi e Marco Danieli, accompagna il viaggio di una notte di due giovani sconosciuti che passano dall'attrazione puramente sessuale scatenata in una discoteca di Roma, a qualcosa che si arricchisce di pensieri, desideri e scoperte, durante un viaggio in macchina nella notte romana, ulteriormente dilatato dalla ricerca del parcheggio.

Dopo l'esordio con "Come Non Detto", il film di Silvestrini, prodotto da Controra Film, in co-produzione con Jando Music and Mountfluor Films, in collaborazione con Rai Cinema è realizzato con il supporto di MiBACT - Direzione Generale Cinema e il sostegno della Regione Lazio-Fondo Regionale per il Cinema, sarà distribuito al cinema da Bolero Film, a partire dal 25 Maggio 2017.

 

2night_locandina.jpg

 

 

  • shares
  • Mail