Aquarius: trailer italiano del film con Sonia Braga

Aquarius: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico con Sonia Braga nei cinema italiani dal 15 dicembre 2016.

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Teodora Film ha reso disponibile il trailer italiano di Aquarius, il dramma diretto dal brasiliano Kleber Mendonça Filho in uscita nelle sale il prossimo 15 dicembre che vede protagonista Sonia Braga.

Presentato in concorso all’ultimo Festival di Cannes e uscito tra mille controversie in Brasile, Aquarius è stato accolto da un inatteso successo di pubblico, diventando un vero e proprio manifesto di libertà e resistenza. Il film segna il ritorno sul grande schermo di una straordinaria Sonia Braga, nei panni di una donna che rivendica il diritto di esprimere la propria identità culturale, politica e sessuale, il diritto di essere sola e libera in un film che ha i colori della controcultura e dell’emancipazione femminile.

 

Clara è un critico musicale e vive in un piccolo palazzo degli anni Quaranta chiamato “Aquarius”, che si affaccia sullo splendido lungomare di Recife. Una compagnia immobiliare ha già acquistato tutti gli appartamenti dell’edificio per farne un grattacielo di lusso, ma Clara è decisa a non cedere la casa a cui è legata dai ricordi di una vita. Dopo i primi approcci amichevoli, gli speculatori ingaggiano una vera e propria guerra fredda con la donna, in un crescendo di violenza psicologica: abituata da sempre a combattere, Clara non ha però intenzione di arrendersi, neanche davanti all’ultima, sconvolgente minaccia.

 

 

Aquarius: al cinema con l'indomita e seducente Sonia Braga


Sonia Braga torna al cinema, indomita, sensibile e affascinante, pronta a battersi contro la speculazione edilizia del Brasile

Il passare del tempo e i cambiamenti che riserva, sanno essere inclementi con alcuni e sorprendentemente generosi con altri. Pochi altri. Resistenti, affascinati e vitali come Sonia Braga, pronta a contagiare Donna Clara nell'Aquarius di Kleber Mendonça Filho, come ha già fatto con la memorabile Donna Flor (Donna Flor e i suoi due mariti, Dona Flor e seus dois maridos, 1976) di Bruno Barreto e la letale Donna Pantera/Leni Lamaison/Marta (Il bacio della donna ragno - Kiss of the Spider Woman, 1985) di Hector Babenco.

Una donna capace di battersi contro il cancro e l'inarrestabile speculazione edilizia del Brasile, per la sua routine che fa il bagno nell'oceano, coccola i lunghi capelli, ascolta musica a tutto volume e si abbandona al ritmo dei ricordi, capaci di rendere unico quello lento e seducente di una trama apparentemente uguale a tante altre.


Clara/Braga è un critico musicale in pensione e vive nel palazzo “Aquarius”, che si affaccia sullo splendido lungomare di Recife. Una compagnia immobiliare ha già acquistato tutti gli appartamenti dell’edificio per farne un condominio di lusso, ma Clara è decisa a non cedere il suo, a cui la legano molti ricordi familiari. Dopo i primi tentativi amichevoli, gli speculatori ingaggiano una vera e propria guerra fredda con la donna, in un crescendo di violenza psicologica: abituata a combattere da una vita, Clara non ha però intenzione di arrendersi, neanche davanti all’ultima, sconvolgente minaccia.

Nel cast con Sonia Braga (Clara), anche Maeve Jinkings (Ana Paula), Irandhir Santos (Roberval), Humberto Carrão (Diego), Zoraide Coleto (Ladjane), Fernando Teixeira (Geraldo), Buda Lira (Antonio), Paula De Renor (Fátima), Bárbara Colen (Clara nel 1980), Daniel Porpino (Adalberto e Rodrigo), Pedro Queiroz (Tomás), Carla Ribas (Cleide), Germano Melo (Martin), Julia Bernat (Julia), Thaia Perez (Zia Lucia nel 1980), Arly Arnaud (Letícia), Leo Wainer (Alexandre), Lula Terra (Ronaldo), Allan Souza Lima (Paulo), Valdeci Junior (Josimar), Rubens Santos ( Rivanildo).

Aquarius, scritto e diretto dal brasiliano Kleber Mendonça Filho, con la produzione CinemaScópio Produções, Globo Filmes, SBS Productions, è uscito in Brasile tra mille controversie, ma dopo la presentazione in concorso a Cannes 69 e il ricco tour di festival, accolto da un grande successo di pubblico e critica, arriva nelle sale italiane dal 15 dicembre 2016, distribuito da Teodora Film.

 

aquarius-poster-italano.jpg

 

 

  • shares
  • Mail