The Shape of Water: dettagli sulla trama del nuovo film di Guillermo del Toro

Doug Jones collaboratore di lunga data del regista Guillermo del Toro rivela che in "The Shape of Water" interpreterà una creatura che però sarà molto diversa da quello che ci si aspetta.

the-shape-of-water-dettagli-sulla-trama-del-nuovo-film-di-guillermo-del-toro.jpg

Nel mese di agosto Fox Searchlight Pictures ha annunciato il via alle riprese di The Shape of Water, il nuovo film del regista Guillermo del Toro che al momento non ha ancora una data di uscita ufficiale. L'annuncio ha confermato che il cast includerà Sally Hawkins (Blue Jasmine, Happy Go-Lucky), Michael Shannon (Revolutionary Road, 99 case), Richard Jenkins (L'ospite inatteso, Olive Kitteridge), Doug Jones (Crimson Peak, Hellboy), Michael Stuhlbarg (A Serious Man) e Octavia Spencer (The Help, Gifted). Ora grazie all'attore Doug Jones ci sono alcuni nuovi dettagli sulla trama.

Sino ad ora sappiamo che si tratterà di un viaggio misterioso e magico sullo sfondo della guerra fredda in un'America del 1963. Con l'inclusione nel cast di Doug Jones, che ha interpretato alcune creature iconiche per Guillermo del Toro, come Abe Sapien in Hellboy e il Fauno in Il labirinto del fauno, molti hanno dato per scontato che l'attore interpreterà ancora una volta una qualche creatura. Durante la promozione del suo nuovo film, l'horror The Bye Bye Man, Doug Jones ha parlato con il sito Collider dove ha confermato che interpreterà una nuova creatura in The Shape of Water, ma sarà molto diversa da quello che ci si aspetta.

E' un dramma ambientato nel 1963, non è un film di fantascienza, non è un film di genere, ma io interpreto una creatura. Sono un uomo-pesce di una specie mai vista prima. Io sono un enigma, nessuno sa da dove vengo, io sono l'ultimo della mia specie, quindi sono come un'anomalia naturale e vengo studiato e testato in una struttura del governo degli Stati Uniti nel 1963, siamo in piena guerra fredda con i russi e la corsa allo spazio è al culmine, tutto ciò che fa da sfondo e cornice alla storia. Mi stanno testando per trovare un modo di utilizzarmi per un vantaggio militare, i viaggi nello spazio o la tecnologia, in che modo posso diventare utilizzabile per gli esseri umani? Così cercano di tenermi un segreto per i russi.

C'erano stati rumor in passato su una storia incentrata su una sorta di creatura pesce, ma si era parlato di Michael Shannon per il ruolo. Mentre Doug Jones non ha confermato nulla su Michael Shannon, l'attore ha aggiunto che c'è una storia d'amore al centro di questo film, tra il suo personaggio e una donna delle pulizie, interpretata da Sally Hawkins.

Nel frattempo c'è una storia d'amore che scaturisce da tutto questo e che coinvolge una donna delle pulizie interpretata da Sally Hawkins. Lei arriva mi scopre e ha una simpatia per me. ed è questa la storia che prende vita in questo scenario. E' realizzato magnificamente e con maestria e se questo non porterà Guillermo agli Oscar, sarò sorpreso, davvero molto sorpreso.

Guillermo del Toro dirige The Shape of Water da uno sceneggiatura scritta con Vanessa Taylor (il trono di spade, Divergent). Il regista è affiancato da una serie di collaboratori di lunga data come la costumista Luis Sequeira (The Strain, Mama, Carrie), il direttore della fotografia Dan Laustsen (John Wick 2, Crimson Peak, Mimic), il supervisore degli effetti visivi Dennis Berardi (Crimson Peak, Mama, Fight Club) e il montatore Sidney Wolinsky (The Strain, House of Cards, I Soprano). Le riprese del film si sono concluse lo scorso novembre quindi non resta che attendere un primo trailer.

 

 

Fonte: Movieweb

 

 

  • shares
  • Mail