Box Office Usa, Il diritto di contare in testa davanti a La La Land

Delude Live By Night al box office Usa.

il-diritto-di-contare-nuova-featurette-in-italiano-e-locandine-del-biopic-con-octavia-spencer-5.jpg

Primo al fotofinish sette giorni fa davanti a Rogue One ed ora primo per distacco davanti a La La Land. Prosegue la corsa al botteghino americano di Hidden Figures, sempre più in odore di Oscar e già arrivato ai 55 milioni di dollari totali. Ne è costati solo 25. Tenuta ottima per la pellicola Fox, black e tutta al femminile. Ma chi sta davvero continuando a stupire è Damien Chazelle. Il musical Lionsgate, trascinato dal boom ai Golden Globe e per la prima volta con ben 1,848 copie in tasca, ha infatti incassato altri 14.5 milioni di dollari. Per la prima volta secondo dopo sei settimane di programmazione, La La Land è arrivato ai 74 milioni casalinghi (ne è costati 30), con la miglior media per sala dell'intera Top10. Cadrà il muro dei 100 milioni. Evento tutt'altro che scontato per un musical.

Medaglia di legno con 498,850,734 dollari in saccoccia per Rogue One, che diventerà a breve il settimo film della Storia ad infrangere il muro dei 500 milioni casalinghi, preceduto di un niente dai 233 milioni di Sing. Sesta piazza con 13 milioni per Patriots Day, salito alle 3,120 sale dopo le 7 di 7 giorni fa, mentre ha esordito con 13.4 milioni di dollari The Bye Bye Man, horror STX Entertainment costato poco più di 7 milioni. Altro debutto in settima posizione con Monster Trucks (10.5 milioni), seguito dagli 8.5 di Sleepless. Crollo e flop confermato per Underworld: Blood Wars, vicino all'abbandono della chart con appena 24 milioni incassati, mentre ha deluso Live By Night. Salito a 2,822 sale dopo le 4 di 7 giorni fa, il film di Ben Affleck ha incassato solo 5.5 milioni di dollari. Media per sala inferiore ai 2000 dollari e undicesima posizione dietro i 90 milioni totali di Passengers. Un disastro per la pellicola Warner, già stroncata dalla critica. Chi non sfonda è anche Martin Scorsese, con Silence poco sopra i 3 milioni totali anche se salito a 747 copie.

Weekend a 4 il prossimo grazie alle uscite di The Founder, The Resurrection of Gavin Stone, XXX 3 e soprattutto Split, ritorno da applausi di M. Night Shyamalan.

  • shares
  • Mail