• Film

All the Money in the World, Ridley Scott porta al cinema il rapimento Getty – Natalie Portman nel cast

Ridley Scott a Roma per far rivviere il rapimento Getty. Natalie Portman sarà la mamma di John Paul III.

79 anni e non sentirli. Dopo aver fantasticato sull’ipotesi Il Gladiatore 2, Ridley Scott porterà in sala All the Money in the World, film che ricostruirà il celebre rapimento avvenuto nel 1973 ai danni di John Paul Getty III, nipote del petroliere miliardario Jean Paul Getty, fondatore della compagnia statunitense Getty Oil. Parola di Deadline.

Persa Angelina Jolie, in passato avvicinata al progetto, e soprattutto Jack Nicholson, che avrebbe dovuto interpretare il vecchio Getty, il titolo Sony ha imbarcato il premio Oscar Natalie Portman, in trattative per indossare gli abiti di Gail Harris, madre di John Paul. Scott è ora intenzionato a far suo un altro nome da urlo per il ruolo del magnate. Il 10 luglio del 1973 John Paul Getty III, all’epoca 16enne, venne rapito a Roma a piazza Farnese dalla ‘Ndrangheta calabrese, facente capo alle ‘Ndrine dei Mammoliti, Piromalli e Femia, con la richiesta di un riscatto di diciassette milioni di dollari. Nel novembre dello stesso anno un suo orecchio ed alcune fotografie vennero fatte pervenire dai rapitori ai giornali per sollecitare ulteriori pagamenti, onde indurre l’inflessibile e ricchissimo nonno Paul Getty I a pagare il riscatto. Alla fine della fiera venne pagato un riscatto di un miliardo e settecento milioni di lire, con Getty III liberato sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria dopo cinque mesi di segregazione. Getty III è poi diventato il padre dell’attore Balthazar Getty (Lost Highway, Twin Peaks, When We Rise).

Sceneggiato da David Scarpa, il film verrà prodotto da Dan Friedkin e Bradley Thomas insieme allo stesso Scott e Mark Huffam e Kevin Walsh, Quentin Curtis e Chris Clark. Via alle riprese in Italia, nel mese di maggio.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann