Balle Spaziali 2: Mel Brooks conferma trattative in corso con MGM

Mel Brooks conferma di essere in trattative con MGM per riportare sul grande schermo il franchise "Balle Spaziali".

balle-spaziali-2-mel-brooks-conferma-trattative-in-corso-con-mgm.jpg

Mel Brooks ha confermato di essere nelle prime fasi di trattative per portare Balle Spaziali 2 dalla carta ad una prima fase di sviluppo. Non è la prima volta che sentiamo di un potenziale sequel per una delle parodie cinematografiche più amate di sempre. Alcuni burloni di New York lo scorso anno hanno realizzato falsi poster di Balle Spaziali 2 che sono diventati virali in pochi minuti. La tempistica era perfetta dato che "Il risveglio della Forza" era ancora nei cinema e le false locandine avevano come titolo: Spaceballs 2: Alla ricerca di più soldi e ritraevano l'elmo devastato di Lord Casco molto simile a quello di Darth Vader visto nei teaser di "Star Wars 7". Brooks ha continuato a lodare sia i manifesti che il titolo e ha anche detto che era interessato a riunire il vecchio cast per un possibile sequel.

A Mel Brooks durante un recente incontro al New Jersey Performing Arts Center dedicato ad un altro suo classico, l'immarcescibile Frankenstein Jr., è stato chiesto se un sequel di Balle Spaziali era davvero nei suoi piani e Brooks ha risposto di stare attualmente "parlando con MGM" e che vorrebbe davvero farlo.

La notizia di trattative in corso con MGM è un notevole passo in avanti rispetto alle prime dichiarazioni di Brooks, ora resta da stabilire se Balle Spaziali 2 sarà un prequel o un sequel. Nel primo caso si potrebbero esplorare diverse storie di origine come quella del Capitano Stella Solitaria di Bill Pullman e il Lord Casco di Rick Moranis, l'attore nel 2013 aveva dichiarato in un'intervista di aver discusso con Brooks di un possibile sequel e di aver addirittura proposto il titolo Spaceballs III: The Search for Spaceballs II, purtroppo all'epoca non c'erano i presupposti per andare avanti.

Balle Spaziali uscito nei cinema nel lontano 1987 seguiva una ricetta consolidata da successi come Mezzogiorno e mezzo di fuoco e Frankenstein Junior diventati degli "evergreen" della parodia. Con l'universo di Star Wars rilanciato e in rapida espansione sembra davvero il momento giusto per un nuovo Balle Spaziali.

 

 

 

Fonte: Reddit

 

 

  • shares
  • Mail