E’ morto Roger Moore – Il ricordo di Blogo

Blogo ricorda Roger Moore, l’amato James Bond scomparso all’età di 89 anni.

E’ scomparso a 89 anni Roger Moore, l’attore che ha vestito i panni di James Bond per sette film.

 

E’ scomparso in Svizzera a 89 anni Roger Moore, l’attore britannico era noto soprattutto per aver interpretato tra il 1973 e il 1985 l’iconico agente segreto James Bond.

Moore debuttò nei panni di James Bond nel 1973 nell’ottavo film della serie, “Agente 007 – Vivi e lascia morire” e conquistò il pubblico tornando nel ruolo per altri sei film, con “Bersaglio mobile” del 1985 che concluse la sua esperienza con il personaggio.

Moore prima di indossare l’iconico smoking di 007 si era fatto un nome sul piccolo schermo grazie a due popolari serie tv: “Il Santo” in cui vestiva i panni di Simon Templar e “Attenti a quei due” in cui recitò al fianco di Tony Curtis.

Sir Roger Moore nasce a Londra il 14 ottobre 1927. La prima apparizione sul grande schermo risale al 1954 nel dramma sentimentale L’ultima volta che vidi Parigi. Seguono l’avventuroso Il ladro del re (1955), il dramma storico Diana la cortigiana e il drammatico Vento di tempesta (1959).

Tra un Bond e l’altro Moore sfrutta la popolarità arrivata con 007 per spaziare tra i generi, reciterà tra gli altri in Toccarlo… porta fortuna (1975), Gli esecutori (1976), Ci rivedremo all’inferno (1976), I 4 dell’Oca selvaggia (1978), L’oca selvaggia colpisce ancora (1980), La corsa più pazza d’America (1981) e Pantera Rosa – Il mistero Clouseau (1985)

 

 

Gli anni ’90 vedranno Moore nella commedia tedesca Fuoco, neve e dinamite (1990), tenere a battesimo il debutto alla regia dell’icona della arti marziali Jean-Claude Van Damme con l’avventuroso La prova (1996), apparire al fianco delle lanciatissime Spice Girls in Spice Girls – Il Film  (1997) e si cimenterà nel 2002 con il suo ultimo ruolo su grande schermo interpretando un Lord inglese nella commedia Boat Trip al fianco di Cuba Gooding Jr.. L’ultimo ruolo accreditato di Moore è quello di un duca inglese nel film tv Natale a Castlebury Hall (2011).

 

Filmografia

L’ultima volta che vidi Parigi (The Last Time I Saw Paris), regia di Richard Brooks (1954)
Oltre il destino (Interrupted Melody), regia di Curtis Bernhardt (1955)
Il ladro del re (The King’s Thief), regia di Robert Z. Leonard (1955)
Diana la cortigiana (Diane), regia di David Miller (1956)
Vento di tempesta (The Miracle), regia di Irving Rapper (1959)
Desiderio nel sole (The Sins of Rachel Cade), regia di Gordon Douglas (1961)
L’oro dei sette santi (Gold of the Seven Saints), regia di Gordon Douglas (1961)
Il ratto delle Sabine (Romulus and the Sabines), regia di Richard Pottier (1961)
Un branco di vigliacchi (No Man’s Land), regia di Fabrizio Taglioni (1962)
Circolo vizioso (Crossplot), regia di Alvin Rakoff (1969)
L’uomo che uccise se stesso (The Man Who Haunted Himself), regia di Basil Dearden (1970)
Agente 007 – Vivi e lascia morire (Live and Let Die), regia di Guy Hamilton (1973)
Gold – Il segno del potere (Gold), regia di Peter R. Hunt (1974)
Agente 007 – L’uomo dalla pistola d’oro (The Man with the Golden Gun), regia di Guy Hamilton (1974)
Toccarlo… porta fortuna (That Lucky Touch), regia di Christopher Miles (1975)
Gli esecutori (Street People), regia di Maurizio Lucidi (1976)
Ci rivedremo all’inferno (Shout at the Devil), regia di Peter R. Hunt (1976)
Sherlock Holmes a New York (Sherlock Holmes in New York), regia di Boris Sagal (1976) – Film TV
Agente 007 – La spia che mi amava (The Spy Who Loved Me), regia di Lewis Gilbert (1977)
I 4 dell’Oca selvaggia (The Wild Geese), regia di Andrew V. McLaglen (1978)
Attacco: piattaforma Jennifer (North Sea Hijack), regia di Andrew V. McLaglen (1979)
Amici e nemici (Escape to Athena), regia di George Pan Cosmatos (1979)
Agente 007 – Moonraker – Operazione spazio (Moonraker), regia di Lewis Gilbert (1979)
L’oca selvaggia colpisce ancora (The Sea Wolves), regia di Andrew V. McLaglen (1980)
I seduttori della domenica (Sunday Lovers), regia di Bryan Forbes, Édouard Molinaro (1980)
La corsa più pazza d’America (The Cannonball Run), regia di Hal Needham (1981)
Agente 007 – Solo per i tuoi occhi (For Your Eyes Only), regia di John Glen (1981)
Agente 007 – Octopussy – Operazione piovra (Octopussy), regia di John Glen (1983)
Pantera Rosa – Il mistero Clouseau (Curse of the Pink Panther), regia di Blake Edwards (1983)
A faccia nuda (The Naked Face), regia di Bryan Forbes (1984)
Agente 007 – Bersaglio mobile (A View To A Kill), regia di John Glen (1985)
Fuoco, neve e dinamite (Feuer, Eis & Dynamit), regia di Willy Bogner (1990)
Doppia coppia all’otto di picche (Bullseye!), regia di Michael Winner (1990)
Bed & Breakfast – Servizio in camera (Bed & Breakfast), regia di Robert Ellis Miller (1991)
Un uomo nel mirino (The Man Who Wouldn’t Die), regia di Bill Condon (1994) – Film TV
La prova (The Quest), regia di Jean-Claude Van Damme (1996)
Spice Girls: il film (Spice World), regia di Bob Spiers (1997)
The Enemy – Il nemico è tra noi (The Enemy), regia di Tom Kinninmont (2001) – Film TV
Boat Trip (Boat Trip), regia di Mort Nathan (2002)
Natale a Castlebury Hall (A Princess for Christmas), regia di Michael Damian (2011) – Film TV