George Romero aveva 4 sceneggiature pronte

Matt Birman produttore e collaboratore di George Romero ha intenzione di realizzare i film a cui il compianto regista stava lavorando.

Il mondo del cinema e i fan del genere horror sono in lutto per la recente scompara del regista George A. Romero, morto all’età di 77 anni dopo una battaglia contro un cancro. Al momenot della sua scomparsa Romero stava preparando in veste di produttore suo ultimo zombie-movie, Road of the Dead, e la buona notizia è che il film proseguirà lo sviluppo con il suo amico e collaboratore di lunga data Matt Birman. Quello che farà la felicità di molti è che Romero aveva effettivamente finito sceneggiature per altri quattro film oltre a Road of the Dead che non erano ancora entrati in produzione. Birman è ora determinato a finirli.

Parlando con il sito IndieWire Matt Birman, che ha affiancato Romero come regista di seconda unità per La terra dei morti viventi, Le cronache dei morti viventi e Survival of the Dead – L’isola dei sopravvissuti, ha parlato un po’ di queste sceneggiature, ma non ha potuto divulgare molte informazioni. Secondo quanto riferito, due del film sono progetti originali e due di essi sono invece adattamenti di libri. Solo uno di loro, che pare sia una commedia, coinvolgerà degli zombie.

[quote layout=”big”]Non mi fermerò davanti a nulla per realizzarli. Per lui e con lui. Una volta mi ha detto: “Diamoci una mossa, così possiamo andare avanti e concentrarci su tutto il resto![/quote]

Per ora tutti gli occhi sono su Road of the Dead, lo zombie-movie su cui Romero stava lavorando con Matt Birman alla regiache vede coinvolti dei piloti zombie impegnati in corse NASCAR per intrattenere un pubblico danaroso. Il film è attualmente in cerca di finanziamenti e sarebbe stato proposto al prossimo “Fantasia Film Fest” come spiega Birman.

[quote layout=”big”]George era molto emozionato per la vendita al prossimo Fantasia Film Fest. Sentiva che avremmo avuto luce verde e io lo credo ancora.[/quote]

Road of the Dead è descritto come “Mad Max incontra Rollerball con zombie” in cui gli zombie addestrati corrono per l’intrattenimento in stile Ben-Hur. C’era qualche incertezza sul fatto che il film continuasse senza George A. Romero, ma ora ogni dubbio è stato fugato. Come dice Matt Birman il film rappresenta l’eredità di George Romero.

[quote layout=”big”]Road of the Dead ora diventa un film lascito. Non solo faremo il film per lui, saremo anche lui. Sarà al mio fianco e al mio orecchio per il resto della mia carriera, non ho dubbi.[/quote]

Se Road of the Dead troverà i finanziamenti necessari, Matt Birman vorrebbe iniziare a prepararlo all’inizio 2018, girare la prossima estate e provare a farlo uscire in tempo per Halloween del prossimo anno.