The Teacher: trailer italiano e poster del film di Jan Hrebejk

The Teacher: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sulla commedia drammatica di Jan Hrebejk nei cinema italiani dal 7 settembre 2017.

 

Il 7 settembre Satine Film porta nei cinema italiani The Teacher - Una lezione da non dimenticare, il regista Jan Hrebejk s’ispira a una storia veramente accaduta, per raccontare, tra il grottesco e il reale, i dilemmi morali dell’animo umano nei confini sottilissimi tra debolezza ed egoismo, pietà e dignità, ricatto e fratellanza, attraverso i valori universali e imprescindibili dell’educazione e dell’insegnamento.

 

Chi pensa che al di là della Cortina di ferro ci siano stati soltanto grigiore e austerità non ha ancora visto le gonne colorate e le scarpe charleston di Maria Drazděchová (Zuzana Mauréry). Siamo a Bratislava, nella Cecoslovacchia del 1983, che inizia a sbirciare verso ovest, ma che, ancora formalmente, gravita nella sfera d’influenza Sovietica. Maria Drazděchová insegna in un liceo e, a vederla, non può che conquistare, col suo aspetto solare ed eccentrico e il suo sguardo dolce e rassicurante. Sembrerebbe davvero, a prima vista, l’insegnante migliore che un allievo possa desiderare. Tuttavia, una domanda insolita, posta all’inizio dell’anno scolastico di fronte alla nuova classe, sembra stonare con il suo sorriso gentile e accogliente. Perché, al momento di fare l'appello, Maria Drazděchová chiede a ogni alunno che mestiere fanno i suoi genitori?

 

Il regista Jan Hrebejk parla del film e dell'intento di raccontare diversi aspetti della natura umana.

A ognuno di noi è capitato, sia da adulti, sia da bambini, di avere la sensazione che ciò che ci arreca beneficio sia in realtà una cosa sbagliata da farsi. O viceversa: che seguire la propria coscienza, il proprio codice morale, possa invece farci incontrare difficoltà e, addirittura, procurarci dei problemi. Questo è il motivo per cui questa storia può essere compresa da tutti. The Teacher non è un film sul Comunismo, né un film sul bullismo. Ciò che a noi interessa è la paura, l’opportunismo, la dignità umana.

 

the-teacher-trailer-italiano-e-poster-della-commedia-di-jan-hrebejk-1.jpg

 

La storia di un’insegnante manipolatrice è basata sull'esperienza personale
dello sceneggiatore Petr Jarchovský accaduta ai tempi della scuola elementare.

La lotta contro un’insegnante che abusa della propria posizione evoca dilemmi morali specifici del periodo storico, ma al contempo universalmente umani. Il punto di partenza è una storia vera, sopravvissuta nei racconti mitologici della mia famiglia per la sua particolare intensità. Per molti anni è stata citata, raccontata e ricordata in varie occasioni. Gli eventi relativi all’incontro clandestino dei genitori mi hanno ispirato a scrivere questa specifica variazione del dramma giudiziario. Nella vita reale l’insegnante indossava una maschera di gentilezza materna, ma il suo comportamento era ancora più primitivo rispetto alla controparte del film. Per rendere il personaggio più atemporale e plausibile, abbiamo dotato l’insegnante di maggior sofisticatezza, intelligenza e sex appeal. Mia madre lavorava come contabile all’aeroporto allora, quindi il dilemma affrontato dal padre di Danka Kučerová, interpretato da Csongor Kassai, era il suo, e riflette da vicino gli eventi accaduti. La situazione di Danka non era però la mia, ma quella di una compagna di classe.

 

L’attrice protagonista Zuzana Mauréry parla del suo personaggio, l'insegnante di liceo Maria Drazděchová.

Ciò che ho amato della sceneggiatura e del mio personaggio è che non mi era chiaro se ci trovassimo in una commedia o un dramma. Ho provato a collocare la figura dell'insegnante tra i due estremi e non mi è risultato nemmeno difficile, poiché il personaggio era scritto davvero bene.

 

the-teacher-trailer-italiano-e-poster-del-film-di-jan-hrebejk.jpg

 

 

  • shares
  • Mail