• Film

Blade Runner 2049 ha un problema con le donne?

Blade Runner 2049 ha fallito Il test di Bechdel per scoprire se un film abbia o meno connotati di tipo sessista.

Blade Runner 2049 ha fallito il test di Bechdel, è un film sessista?

Blade Runner 2049 con Ryan Gosling e Harrison Ford ha sorpreso un po’ tutti ed è stato all’altezza del classico di Ridley Scott, ma ora arriva la notizia che il film ha fallito il test di Bechdel stabilendo che il gioiellino di Denis Villenueve è un film sessista

Il film è stato sottoposto a tre domande standard: 1) Nel racconto sono presenti almeno due donne ed hanno un nome? 2) Le due donne parlano almeno una volta tra di loro? 3) Le due donne parlano di qualcosa che non sia un uomo?

In soldoni le attrici del film Robin Wright, Ana de Armas, Sylvia Hoeks e Mackenzie Davis rientrano in un qualche “archetipo fetish maschile” e non sarebbero utilizzate al massimo delle loro potenzialità con scene, dialoghi e dinamiche tutte incentrate attorno al protagonista maschile, l’Agente K di Ryan Gosling.

Altri film decretati sessisti dal medesimo test includono Il cavaliere oscuro, Star Wars, Il signore degli anelli, Alien, L’esorcista e addirittura Frozen.

Fonte: Movieweb