L'unico e insuperabile Ivan, Angelina Jolie doppiatrice e produttrice

L'unico e insuperabile Ivan sbarca al cinema.

maleficent-stasera-in-tv-rai-1-angelina-jolie-5.jpg

In attesa di girare Maleficent 2, e dopo le esperienze vissute con Shark Tale e Kung Fu Panda, Angelina Jolie torna a prestare la propria voce al cinema. Secondo quanto riportato dall'HollywoodReporter, infatti, la diva sarà la voce dell'elefantessa Stella ne L'unico e insuperabile Ivan, trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo di Katherine Applegate, edito in Italia da Mondadori.

Una pellicola Disney in CG/live-action, con Thea Sharrock (Me Before You) alla regia, Mike White (School of Rock) allo script e la stessa Jolie in produzione insieme ad Allison Shearmur.

La storia è raccontata in prima persona da Ivan, un gorilla schienagrigia che vive nello zoo annesso a un centro commerciale insieme a Stella, una vecchia e saggia elefantessa, e Bob, un cane randagio cinico e buffo. Ivan adora disegnare, e ogni sera condivide questa passione con Julia, la figlia dell'uomo delle pulizie che gli regala sempre carta e pennarelli per dipingere. Un giorno arriva una piccola elefantina, Ruby, e Stella subito la adotta, anche se ha paura che la piccola, come lei, passi la vita in quella gabbia. Quando sente che la propria fine si sta avvicinando, Stella fa promettere a Ivan che farà di tutto per liberare Ruby e gli parla della riserva naturale, un luogo dove gli animali sono trattati bene e vivono con i loro simili. Ivan allora inizia a dipingere un enorme disegno in cui è raffigurata proprio la riserva, con le giraffe, gli elefanti e gli altri animali, e su cui a fatica traccia la scritta "home". Julia capisce subito cosa significa e lo appende all'ingresso del centro commerciale. L'enorme disegno suscita subito un grande interesse presso l'opinione pubblica, che chiede a gran voce il trasferimento degli animali nella riserva. Ed è ciò che succede. Qualche settimana dopo troviamo Ivan inserito in un gruppo di gorilla formato da tre femmine e un giovane maschio. Lui assume subito il ruolo che gli è naturale, cioè quello di capobranco, e dopo qualche tempo inizierà anche a corteggiare la bella e fiera Kinyani.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail