Il figlio sospeso: trailer e poster del film di Egidio Termine

Il figlio sospeso: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Egidio Termine nei cinema italiani dal 23 novembre 2017.

 

Il 23 novembre 2017 arriva nei cinema Il figlio sospeso, il dramma diretto dal regista siciliano Egidio Termine e interpretato dallo stesso Termine con Paolo Briguglia, Gioia Spaziani, Aglaia Mora e Laura Giordano.

Il film affronta il tema della maternità e della pratica dell’utero in affitto senza scendere in tematiche tecniche, legali o bioetiche, ma da un punto di vista emozionale narrato attraverso la ricerca di una verità liberatrice.

 

Lauro, il protagonista della storia, ha perso il padre Anturio quando aveva due anni, di lui, quindi, non ha ricordi e sua madre Giacinta non gli mai raccontato nulla. Il giovane è cresciuto, quindi, con un’immagine del padre mitizzata e perciò falsa. Un indizio, lo spinge a credere che suo padre abbia avuto in passato una seconda famiglia e un altro figlio, per cui decide di intraprendere il viaggio alla ricerca del suo passato e della sua identità. Scopre che la madre naturale Margherita durante la sua gestazione si era ammalata di leucemia e, a causa della malattia, che sembrava senza via d’uscita, aveva deciso di cedere il figlio ad un’amica (Giacinta) per assicurargli quel calore umano che probabilmente lei non le avrebbe dato. Ma la vita le aveva giocato un tiro “mancino”: grazie ad un farmaco era sopravvissuta per oltre vent’anni. Poco alla volta, la verità comincia ad emergere rivelandosi nella sua interezza e nella sua forza liberatrice.

 

[quote layout=”big” cite=”Egidio Termine – Regista]È un viaggio drammatico, conflittuale. Spinto dal desiderio di affrancarsi da uno stato di sospensione della sua identità, Lauro affronta un cammino doloroso ma necessario, perché gli restituisce una maturità interiore.[/quote]

L’attore Paolo Briguglia è noto per ruoli nel biografico I cento passi di Marco Tullio Giordana, in cui interpreta il ruolo del fratello di Peppino Impastato, El Alamein – La linea del fuoco di Enzo Monteleone, Ma quando arrivano le ragazze? di Pupi Avati, La terra di Sergio Rubini e l’opera prima di Rocco Papaleo, Basilicata coast to coast.

 

 

 

 

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →