Cannes 2018: Benicio Del Toro presidente di Giuria in Un Certain Regard

Festival di Cannes 2018: anche Un Certain Regard ha il proprio presidente di Giuria, ossia Benicio Del Toro, a otto anni dall'ultima volta che ricoprì un ruolo istituzionale analogo in Croisette

Con l'approssimarsi di maggio, ecco susseguirsi tutta una serie d'immancabili aggiornamenti relativi al Festival di Cannes. Notizia di oggi è la conferma di Benicio Del Toro quale presidente di Giuria in Un Certain Regard. Scelta che da queste parti accogliamo più che positivamente, perché l'attore di origini portoricane non è semplicemente uno dei migliori attori (oltre che tra i più sottovalutati) in circolazione, bensì un personaggio che vive la Settima Arte a 360 gradi.

Poliedrico sia dietro che davanti la macchina da presa, non tanto perché si sia cimentato in altre mansioni all'infuori della recitazione; Del Toro ha dalla sua l'aver abbracciato i progetti più disparati, dalle megaproduzioni a quelle indipendenti, lui che di quest'ultime è un gran sostenitore, nonostante il suo status da star globale. Il suo curriculum parla chiaro: da Paura e delirio a Las Vegas (1998) a I soliti sospetti (1999), passando per Basquiat (1996) e Fratelli (1996) di Abel Ferrara. E questo quanto ai '90. I 2000 si aprono con Snatch e Traffic, con quest'ultimo che spiana la strada alla successiva collaborazione tra Del Toro e Steven Soderbergh in Che (2003), che guadagna a Benicio il premio quale migliore attore proprio a Cannes.

Peraltro Del Toro ha alle spalle un precedente niente male persino come giurato: nel 2010, infatti, fu membro della Giuria, presieduta da Tim Burton, che assegnò la Palma d'Oro ad Apichatpong Weerasethakul per Lo zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti. Il suo ritorno in Croisette in questa veste istituzionale è perciò di quelli felici, che salutiamo con favore. Insieme al resto dei componenti della Giuria, che verrà ufficializzata nelle prossime settimane, Del Toro sarà chiamato a scegliere tra venti opere, tante quante ancora una volta verranno proiettate nell'ambito del Concorso minore della Selezione Ufficiale di Cannes.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail