Venerdi 13 Remake, c'è un regista

E' probabilmente il remake più inutile e senza senso che vedremo il prossimo anno, l'ennesimo classico dell'horror che si vuole "riportare in vita", senza capire che i classici non hanno bisogno di essere rianimati, perchè immortali.

Parlo di Venerdi 13, capolavoro del genere, capostipite di una lunghissima serie, diretto nel 1980 da Sean S. Cunningham e ora riproposto da Michael Bay che, dopo aver prodotto con successo il remake di Non aprite quella porta, quello di The Amityville Horror e The Hitcher, ci prova ora con Jason Voorhees e la sua mammina assassina.

A dirigere il tutto nuovamente Marcus Nispel, lo stesso del remake di Non aprite quella porta, ma anche del terribile Pathfinder, per un film che grida "boicottaggio totale".

Si attendono ulteriori news, ovviamente vi terremo aggiornati...
Fonte:SlashFilm

  • shares
  • Mail