Oscar 2019, ecco i 21 film italiani in corsa per la statuetta

21 film per sognare quella statuetta vinta nel 2014 da Paolo Sorrentino. L'Italia sceglie il suo cavallo da Oscar.

Il prossimo 25 settembre la tradizionale commissione istituita dall'Anica su richiesta dell'Academy Awards deciderà il film italiano che dovrà rappresentarci agli Oscar del 2018.

21 i film che si sono auto-candidati, per regolamento distribuiti nelle sale del territorio nazionale tra il primo ottobre 2017 e il 30 settembre 2018. I nomi che comporranno la Commissione non sono stati ancora comunicati. E' dal 2014, anno de 'La grande bellezza' di Paolo Sorrentino, che l'Italia non vince l'Oscar per il miglior film straniero. Da allora abbiamo sempre fallito la corsa alla candidatura.

Per invertire la rotta si sono presentati registi come Muccino, Milani, Garrone, Rohrwacher, Ozpetek, Genovese e i fratelli D'Innocenzo, tra i tanti. Si spazia dalle commedie (Come un gatto in tangenziale) ai musical (Riccardo va all'inferno), con Sulla mia Pelle sul caso Cucchi new entry dell'ultima ora e due titoli su tutti in pole position. Dogman di Matteo Garrone, premiato al Festival di Cannes, e il folgorante La terra dell'abbastanza di Damiano e Fabio D'Innocenzo, presentato nella sezione "Panorama" al Festival di Berlino e vincitore di due Nastri d'Argento. Possibile sorpresa Lazzaro Felice di Alice Rohrwacher, da non sottovalutare in piena 'era #MeToo', soprattutto dopo tutte le polemiche estere esplose nei confronti della Mostra del Cinema di Venezia con un'unica regista donna in Concorso. Chi scegliere?

Oscar 2019

Film Italiani


A casa tutti bene

di Gabriele Muccino
Caina di Stefano Amatucci
Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani
Dogman di Matteo Garrone
Dove non ho mai abitato di Paolo Franchi
L'esodo di Ciro Formisano
L'età imperfetta di Ulisse Lendaro
Il figlio sospeso di Egidio Termine
Lazzaro felice di Alice Rohrwacher
Manuel di Dario Albertini
Napoli velata di Ferzan Ozpetek
Nome di donna di Marco Tullio Giordana
Quanto basta di Francesco Falaschi
La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi,
Riccardo va all'inferno di Roberta Torre
Sembra mio figlio di Costanza Quatriglio
Una storia senza nome di Roberto Andò
Sulla mia pelle di Alessio Cremonini
La terra dell'abbastanza di Damiano e Fabio D'Innocenzo
The place di Paolo Genovese
Tito e gli alieni di Paola Randi

  • shares
  • Mail