• Film

Viva l’Italia batte tutti al botteghino italiano: ma non decolla

Weekend ‘deludente’ al box office italiano, con Viva l’Italia davanti a tutti

561 copie a disposizione per sbancare il botteghino italiano. Ma così non è stato. Viva l’Italia di Massimiliano Bruno conquista la vetta del box office nazionale, grazie ai 1.463.987 euro raccolti in 4 giorni, con 223.132 ticket staccati. Un risultato oggettivamente tutt’altro che eccelso, tanto dall’aver fatto peggio di Nessuno mi Può Giudicare, che 12 mesi fa esordì con 1.880.000 euro incassati in 72 ore. Anche la commedia all’italiana, dopo due anni di numeri da urlo, sembrerebbe aver stufato. Numeri alla mano, ha invece stupito Le Belve di Oliver Stone. 300 copie a disposizione per il film Universal e ben 1.029.610 euro raccolti in 4 giorni, con 148.534 spettatori paganti. Risultato inatteso.

Altre new entry e numeri interessanti con The Possession, lanciato in 190 copie e riuscito ad incassare ben 633.612 euro, con 89.217 biglietti venduti, ed Io e Te. 300 le sale a disposizione per il ritorno in sala di Bernardo Bertolucci, 606.586 gli euro incassati, con 100.150 ticket staccati. Vista la ‘magra’ d’incassi del cinema italiano di qualità di questi ultimi mesi, diciamo che ci si può anche stare. Flop clamoroso per Alla Ricerca di Nemo 3D, lanciato in 250 copie ma fermatosi a quota 450.000 euro, mentre continua ad incassare Ted. 9.980.117 gli euro raccolti fino ad oggi dalla commedia Universal, riuscita a portare 1.499.564 spettatori in sala in un mese. Sorprendente.

Chi si avvicina ai 2 milioni di euro è Gladiatori di Roma 3D, in tenuta rispetto al weekend passato ma disastroso sotto tutti i punti di vista (è costato 20 volte tanto), con l’Era Glaciale 4 che arriva ai 15.206.447 euro, e The Wedding Party che supera la soglia psicologica del milione. Identica sorte, e risultato, per Il matrimonio che vorrei e Cogan. Chiudiamo il ‘listone’ con la miglior media per sala del weekend: Amour di Haneke. 185.000 euro raccolti con solo 37 copie a disposizione. Meglio di Viva l’Italia e Le Belve. Dio c’è. Fine settimana ‘lungo’ molto atteso quello in arrivo, grazie alle uscite di Silent Hill: Revelation 3D e soprattutto Skyfall. Riuscirà il nuovo Bond a fare meglio di Quantum of Solace (3.037.000 euro all’esordio) e Casino Royale ( 3.168.000 euro)? Lo scopriremo tra 7 giorni, qui, su Cineblog.

I Video di Cineblog