Daniel Craig raggiunge Jean Dujardin, Bill Murray e Cate Blanchett nel cast di Monuments Men


Daniel Craig ha ufficialmente fatto il proprio ingresso nel cast di Monuments Men, nuovo progetto registico di George Clooney. Il carismatico James Bond andrà, quindi, ad affiancare sul set Jean Dujardin, Bill Murray, Cate Blanchett, John Goodman, Bob Balaban ed Hugh Bonneville. Oltre, naturalmente, allo stesso Clooney, che è anche co-autore dell'adattamento del romanzo (basato su fatti realmente accaduti) Monuments Men: Allied Heroes, Nazi Thieves, and the Greatest Treasure Hunt in History di Robert M. Edsel, assieme all'amico Grant Heslov. Robert M. Edsel scrittore e uomo d’affari americano nato nel 1956, ha anche dato vita alla Monuments Men Foundation for the Perservation of Art, una fondazione che si occupa delle persone - i cosiddetti Monuments Men, appunto - che durante la Seconda Guerra Mondiale si distinsero per aver cercato di salvare e preservare l’arte e la cultura.

La pellicola racconta di un gruppo di otto uomini, direttori di musei americani e britannici, curatori, storici dell’arte ed esperti, selezionati dal governo degli Stati Uniti che - in corsa contro il tempo, dietro le linee nemiche e spesso senza armi - hanno rischiato la vita per trovare e recuperare le opere d’arte rubate dai nazisti. L'azione si svolge in un arco di tempo di undici mesi a partire dal D-Day, il 6 giugno 1944, inizio dello sbarco degli Alleati in Normandia, fino al Victory in Europe Day, l’8 maggio del 1945, quando in Europa finisce la Seconda Guerra mondiale.

Le riprese della pellicola dovrebbero prendere l'avvio il 1° marzo 2013 in Europa.

Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail