Skyfall sbanca il botteghino italiano: incassati oltre 6 milioni di euro


Soldi, tanti soldi. Che l'attesa fosse tanta, dopo 4 anni di 'silenzio', era scontato, ma un esordio simile era forse inimmaginabile. Skyfall di Sam Mendes ha letteralmente sbancato il botteghino italiano. 6.149.426 euro incassati in 5 giorni, con ben 873.057 ticket staccati. Nel novembre del 2008 Quantum of Solace raccolse 3.037.000 euro in 3 giorni, per poi fermarsi ai 7.085.000 euro, mentre Casino Royale, nel gennaio del 2005, esordì con 3.168.000 euro, per poi chiudere a quota 8.006.000 euro. In 5 giorni appena, in sostanza, Skyfall ha quasi pareggiato gli incassi finali dei due capitoli precedenti. E senza sovrapprezzo del 3D. Come nel resto del mondo, dove ha già raccolto 300 milioni di dollari, l'ultimo James Bond ha fatto furore.

Dopo solo 7 giorni, dinanzi a cotanto boom, Massimiliano Bruno deve lasciare il primato della chart con il suo Viva l'Italia. 3 milioni e mezzo gli euro incassati fino ad oggi dalla commedia 01, da cui ci si attendeva sicuramente qualcosina di più. Tenuta stupefacente, invece, per Gladiatori di Roma 3D, arrivato ai 3 milioni di euro (ma ne è costati quasi 40), con Le belve di Oliver Stone arrivato ai 2 milioni.

Esordio tutt'altro che esaltante per l'altra new entry 'forte' del lungo fine settimana, ovvero Silent Hill 2. Solo 530.539 euro per l'horror Moviemax, riuscito a far peggio del predecessore. Il primo capitolo, nel 2006, incassò 653.000 euro in 3 giorni. Sono invece 16 i milioni di euro nelle casse de L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva, con Il matrimonio che vorrei arrivato al milione e mezzo, così come The Possession ed Io e Te di Bertolucci, ad un niente dall'identico traguardo. Chi abbatte il muro dei 10 milioni di euro, infine, è Ted.

Weekend molto variegato il prossimo, grazie alle uscite di Venuto al mondo, Red Lights, Ballata dell'odio e dell'amore, Argo e Hotel Transylvania. Chi spodesterà 007?

  • shares
  • Mail